Sport

Schumacher, Fittipaldi, Alesi e non solo: chi sono i piloti della Ferrari Driver Academy 2019

Alla scoperta dei piloti della Ferrari Driver Academy 2019: dall'ultimo arrivato (nonché più talentuoso) Mick Schumacher al figlio di Alesi passando per il nipote di Fittipaldi


Mick Schumacher è l’ultimo arrivato nella Ferrari Driver Academy ma è anche il pilota più talentuoso tra quelli attualmente presenti nel “vivaio” del Cavallino (come dimostra il titolo europeo F3 conquistato lo scorso anno).

Di seguito troverete le brevi biografie dei sette piloti che saranno supportati dalla Ferrari Driver Academy nel 2019: il figlio di Schumacher, il nipote di Fittipaldi, uno dei più forti kartisti della storia, il figlio di Alesi e altri giovani talenti.

Ferrari Driver Academy 2019: i piloti

title

Mick Schumacher (Germania)


Mick Schumacher – nato il 22 marzo 1999 a Vufflens-le-Château (Svizzera) – è figlio del campione tedesco Michael Schumacher (7 volte campione del mondo F1: 1994-1995, 2000-2004) e nipote di Ralf Schumacher (due volte 4° nel Mondiale F1: 2001 e 2002).

Inizia a correre con i kart nel 2008, ottiene la prima soddisfazione nel 2010 in una corsa minore tedesca (primo nel Kerpener Kartchallenge Bambini) e porta a casa piazzamenti importanti senza mai riuscire a salire sul gradino più alto del podio: nel 2013 arriva terzo nella International Super Cup KFJ vinta dal britannico Lando Norris e terzo nel campionato tedesco Junior mentre l’anno seguente si laurea vicecampione europeo e vicecampione del mondo Junior KF.

Mick Schumacher passa alle monoposto nel 2015 e inizia a farsi notare in F4 l’anno successivo con due secondi posti nel campionato tedesco e in quello italiano. Terzo nel campionato asiatico MRF Challenge Formula 2000 del 2017, si riscatta nel 2018 trionfando nel prestigioso campionato europeo F3. Il pilota tedesco correrà nel campionato F2 2019 grazie al supporto della Ferrari Driver Academy.

title

Marcus Armstrong (Nuova Zelanda)


Marcus Armstrong – nato il 29 luglio 2000 a Christchurch (Nuova Zelanda) – è figlio di Rick Armstrong, fondatore di uno dei più grandi gruppi privati neozelandesi di concessionari auto. Dopo aver conquistato numerose vittorie a livello nazionale con i kart passa alle ruote coperte disputando per tre stagioni il monomarca neozelandese dedicato alle Toyota GT86.

Il passaggio alle monoposto risale al 2016 (alla fine della stagione entra nella Ferrari Driver Academy) e le prime soddisfazioni arrivano l’anno seguente con la conquista del campionato italiano F4 e con il secondo posto nel campionato tedesco. Nel 2018 arriva terzo nella serie neozelandese Toyota Racing Series e quest’anno sarà impegnato nel campionato europeo F3.

title

Enzo Fittipaldi (Brasile)


Enzo Fittipaldi – nato il 18 luglio 2001 a Miami (USA) – è un “parente d’arte”. Suo nonno è il brasiliano Emerson Fittipaldi (due volte campione del mondo F1: 1972 e 1974) e i suoi zii sono Christian Fittipaldi (14° nel Mondiale F1 1993) e il nostro Max Papis (marito della figlia di Emerson, Tatiana).

Dopo un’infanzia passata al volante dei kart, passa alle ruote coperte nel 2016 partecipando al monomarca Ginetta. Alla fine della stagione entra nella Ferrari Driver Academy e nel 2017 si “trasferisce” alle monoposto, più precisamente a quelle di F4. Nel 2018 si laurea campione italiano e arriva terzo nella serie tedesca mentre nel 2019 sarà impegnato nel campionato FIA Formula Regional (Europe).

title

Robert Shwartzman (Russia)


Robert Shwartzman – nato il 16 settembre 1999 a San Pietroburgo (Russia) – inizia a correre con i kart all’età di quattro anni e può vantare nel proprio palmarès tanti risultati importanti in questa categoria: nel 2009 conquista la vittoria nel Trofeo delle Industrie nella classe Minikart e nel 2013 porta a casa il successo nelle WSK Final Cup KFJ e il terzo posto nel Mondiale KF Junior.

Passa alle monoposto nel 2014 e l’anno seguente ottiene il terzo posto nel campionato italiano F4, nel 2016 si concentra sulle Formula Renault e nel 2017 è terzo nel campionato europeo. Alla fine della stagione entra nella Ferrari Driver Academy e nel 2018 si aggiudica il campionato neozelandese Toyota Racing Series e il terzo posto nel campionato europeo F3 (serie che affronterà anche nel 2019).

title

Callum Ilott (Regno Unito)


Callum Ilott – nato l’11 novembre 1998 a Cambridge (Regno Unito) – è stato uno dei più grandi kartisti degli anni ’10 del XXI secolo: nel 2012 in classe KF3 si aggiudica la Final Cup WSK, la Master Series WSK (davanti al connazionale George Russell) e il Trofeo delle Industrie, l’anno seguente vince la Final Cup WSK KF e il Trofeo delle Industrie KF2 e nel 2014 porta a casa il titolo europeo KF (davanti all’inglese Lando Norris) e la Super Master Series WSK.

Callum passa alle monoposto nel 2015 (anno in cui entra a far parte del programma Red Bull Junior Team) ma non brilla come sui kart e nel 2017 entra a far parte della Ferrari Driver Academy. Nel 2018 arriva terzo nel campionato GP3 e nel 2019 correrà in F2.

title

Giuliano Alesi (Francia)


Giuliano Alesi – nato il 20 settembre 1999 ad Avignone (Francia) – è il figlio di Jean Alesi (4° nei Mondiali 1996 e 1997). Dopo alcune esperienze con i kart passa alle monoposto nel 2015 e l’anno seguente entra nella Ferrari Driver Academy. Nel 2019 prenderà parte al campionato di F2.

title

Gianluca Petecof (Brasile)

Gianluca Petecof – nato il 14 novembre 2002 a San Paolo (Brasile) – ha debuttato con i kart nel 2010 portando a casa diversi successi nazionali e internazionali (Florida). Membro della Ferrari Driver Academy dal 2017, ha debuttato con le monoposto nel 2018 e più precisamente in F4 (categoria che affronterà anche nel 2019).