MotoGP

MotoGP e Covid-19: cancellato il GP di Thailandia 2021

di Marco Coletto -

Il GP di Thailandia di MotoGP a Buriram - inizialmente programmato per il 17 ottobre 2021 - è stato cancellato a causa del coronavirus

Il GP di Thailandia sul circuito di Buriram – sedicesima tappa della MotoGP 2021 inizialmente programmata per il 17 ottobre – è stato cancellato a causa del Covid-19: saranno quindi 17 (salvo ulteriori sorprese) le tappe del campionato del mondo di quest’anno.

Il coronavirus ha stravolto anche nel 2021 il calendario del Motomondiale portando alla cancellazione di cinque Gran Premi rispetto allo scorso anno (Andalusia, Repubblica Ceca, Emilia-Romagna, Teruel ed Europa), al ritorno di sette appuntamenti (Qatar, Italia, Germania, Assen, Gran Bretagna, Americhe e Malaysia) e al debutto delle gare di Doha e dell’Algarve.

La pista di Buriram ha ospitato due volte il GP di Thailandia nel 2018 e nel 2019: entrambe le gare sono state vinte dallo spagnolo Marc Márquez in sella alla Honda.