MotoGP

MotoGP 2022 – GP Spagna a Jerez: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e TV8) del GP di Spagna a Jerez, sesta tappa della MotoGP 2022

Il GP di SpagnaJerez – sesta tappa della MotoGP 2022 – sarà trasmesso in diretta in chiaro anche su TV8 (oltre che su Sky). Di seguito troverete gli orari TV.

MotoGP

MotoGP 2022: Grande Slam per Bagnaia a Jerez

Nel GP di Spagna a Jerez, sesta prova della MotoGP 2022, abbiamo assistito al ritorno di Francesco Bagnaia. Il centauro torinese della Ducati ha centrato il Grande Slam (pole, giro veloce e vittoria restando al comando per tutta la gara)

Nella corsa iberica Fabio Quartararo cercherà di bissare il trionfo di domenica scorsa in Portogallo e di prendersi la vetta solitaria del Motomondiale ma dovrà vedersela con le Ducati.

MotoGP 2022 – GP Spagna: cosa aspettarsi

Il circuito di Jerez – sede del GP di Spagna, sesta prova della MotoGP 2022 – è un tracciato amato e conosciuto dai piloti: una pista che offre molte possibilità di sorpasso.

Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Spagna, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2022 - Jerez, il calendario e gli orari TV
Venerdì 29 aprile 2022
09:00-09:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
13:15-13:55Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:55MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
15:10-15:50Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
Sabato 30 aprile 2022
09:00-09:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
12:35-13:15Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
13:30-14:00MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:50MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
15:10-15:50Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
Domenica 1 maggio 2022
09:00-09:10Moto3 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:20-09:30Moto2 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:40-10:00MotoGP - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
11:00Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
12:20Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
14:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
MotoGP - I numeri del GP di Spagna
LUNGHEZZA CIRCUITO4,4 km
GIRI25
RECORD IN PROVAFabio Quartararo (Yamaha) – 1’36”705 – 2020
RECORD GARAFabio Quartararo (Yamaha) – 1’37”770 – 2021

MotoGP – Il pronostico del GP di Spagna 2022

title

1° Marc Márquez (Honda)


Marc Márquez sta ancora cercando la prima vittoria stagionale e nonostante uno stato di forma non eccezionale a nostro avviso ha buone possibilità di salire sul gradino più alto del podio a Jerez.

Il pilota iberico – reduce da sette gare consecutive in “top 6” – può vantare nel GP di Spagna tre successi e sette podi totali nella classe regina del Motomondiale.

title

2° Johann Zarco (Ducati)


Johann Zarco è alla disperata ricerca del primo trionfo in carriera in MotoGP e dopo due podi quest’anno sembra sempre più vicino a ottenerlo.

I suoi precedenti nel GP di Spagna? Un secondo posto nel 2018.

title

3° Fabio Quartararo (Yamaha)


Fabio Quartararo, ringalluzzito dal recente successo in Portogallo, sembra aver trovato il giusto feeling con la Yamaha.

Il campione del mondo in carica ha già vinto il GP di Spagna nel 2020 ed è uno dei favoriti della corsa di Jerez di domenica.

title

Da tenere d'occhio: Aleix Espargaró (Aprilia)


Aleix Espargaró non è più una sorpresa: due podi (impreziositi da una vittoria) negli ultimi tre appuntamenti della MotoGP 2022.

Il suo miglior piazzamento nel GP di Spagna? Una quinta piazza nel 2016.

title

La moto da seguire: Ducati

Anche a Jerez vedremo le Ducati private più in forma di quelle ufficiali? Probabile.

Lo scorso anno la Casa di Borgo Panigale ha interrotto una striscia di successi di moto giapponesi nel GP di Spagna che andava avanti dal 2007 e domenica vorrà di nuovo rovinare la festa alle due ruote nipponiche.