MotoGP

MotoGP 2022: festa Bastianini in Qatar, prima vittoria in carriera

di Marco Coletto -

Enea Bastianini ha ottenuto la prima vittoria in carriera in MotoGP conquistando il GP del Qatar 2022 a Lusail con la Ducati del team Gresini

Credits: KARIM JAAFAR/AFP via Getty Images

Grande festa nel GP del Qatar 2022: a Lusail Enea Bastianini ha ottenuto la prima vittoria in carriera in MotoGP con la Ducati del team Gresini.

La corsa mediorientale – primo appuntamento del Motomondiale – ha visto sugli altri due gradini del podio il sudafricano Brad Binder (KTM) e lo spagnolo Pol Espargaró (Honda).

MotoGP 2022 – GP Qatar: le pagelle

10
/10

Enea Bastianini (Ducati)


Enea Bastianini ha salvato l’onore della Ducati disputando un GP del Qatar 2022 eccezionale: una vittoria da sogno per un centauro che è sempre più una solida realtà (tre podi negli ultimi sei appuntamenti della MotoGP).

Ottimo in qualifica ma non molto brillante al via, è rientrato in “top 3” al settimo giro dopo un sorpasso su Marc Márquez. Alla 14° tornata ha superato un Binder in difficoltà e ha preso il comando della corsa quattro giri dopo.

9
/10

Brad Binder (KTM)


Brad Binder è stato praticamente invisibile per tutto il weekend (salvo il miglior tempo nelle prime prove libere) ma oggi è riuscito a tornare sul podio dopo quasi sette mesi di digiuno.

Lusail il centauro sudafricano è stato autore di una partenza fantastica (da settimo a terzo in un giro), alla sesta tornata ha approfittato di un lungo di Marc Márquez per prendersi la seconda piazza e al 14° giro ha dovuto cederla a Bastianini a causa di un errore. Poco male: il secondo posto finale nel GP del Qatar 2022 è arrivato grazie al lungo di Pol Espargaró.

8
/10

Pol Espargaró (Honda)


Pol Espargaró ha iniziato alla grande la stagione 2022 del Motomondiale con un terzo posto nel GP del QatarLusail.

Dopo una partenza straordinaria – da quinto a primo in una curva – il pilota spagnolo ha mantenuto il comando della corsa fino al 18° giro prima di arrendersi a Bastianini e a un errore che gli è costato anche la seconda piazza.

7
/10

Aleix Espargaró (Aprilia)


Aleix Espargaró ha sfiorato il podio del GP del Qatar con la Aprilia.

Una prestazione convincente per il pilota iberico (ma soprattutto per la moto di Noale).

8
/10

Ducati

Dieci per il trionfo di Bastianini, sei (e siamo stati generosi) per il team ufficiale: Miller e Bagnaia fuori con quest’ultimo che ha eliminato dalla corsa anche l’incolpevole Martín.

La Ducati è salita sul gradino più alto del podio a Lusail portando a casa la terza vittoria consecutiva contando anche lo scorso anno.

MotoGP 2022 – I risultati del GP del Qatar

Prove libere 1

1 Brad Binder (KTM) 1:54.851
2 Takaaki Nakagami (Honda) 1:54.907
3 Álex Rins (Suzuki) 1:54.978
4 Pol Espargaró (Honda) 1:55.126
5 Marc Márquez (Honda) 1:55.137

Prove libere 2

1 Álex Rins (Suzuki) 1:53.432
2 Marc Márquez (Honda) 1:53.467
3 Joan Mir (Suzuki) 1:53.579
4 Jorge Martín (Ducati) 1:53.652
5 Franco Morbidelli (Yamaha) 1:53.845

Prove libere 3

1 Enea Bastianini (Ducati) 1:53.790
2 Pol Espargaró (Honda) 1:53.803
3 Francesco Bagnaia (Ducati) 1:53.855
4 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:53.939
5 Brad Binder (KTM) 1:54.011

Prove libere 4

1 Johann Zarco (Ducati) 1:54.420
2 Takaaki Nakagami (Honda) 1:54.716
3 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:54.808
4 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:54.809
5 Pol Espargaró (Honda) 1:54.810

Qualifiche

1 Jorge Martín (Ducati) 1:53.011
2 Enea Bastianini (Ducati) 1:53.158
3 Marc Márquez (Honda) 1:53.283
4 Jack Miller (Ducati) 1:53.298
5 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:53.319

Warm up

1 Enea Bastianini (Ducati) 1:54.519
2 Johann Zarco (Ducati) 1:54.615
3 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:54.755
4 Miguel Oliveira (KTM) 1:54.766
5 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:54.781

Le classifiche

La classifica del GP del Qatar 2022

Enea Bastianini (Ducati)42:13.198
Brad Binder (KTM)+ 0,3 s
Pol Espargaró (Honda)+ 1,4 s
Aleix Espargaró (Aprilia)+ 2,2 s
Marc Márquez (Honda)+ 4,1 s

Classifica Mondiale Piloti

Enea Bastianini (Ducati)25 punti
Brad Binder (KTM)20 punti
Pol Espargaró (Honda)16 punti
Aleix Espargaró (Aprilia)13 punti
Marc Márquez (Honda)11 punti
Leggi l'articolo su Icon Wheels