MotoGP

MotoGP 2022 – GP Italia al Mugello: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e TV8) del GP d'Italia al Mugello, ottava tappa della MotoGP 2022

Credits: JEAN-FRANCOIS MONIER/AFP via Getty Images

Il GP d’Italia al Mugello – ottava tappa della MotoGP 2022 – sarà trasmesso in diretta in chiaro anche su TV8 (oltre che su Sky). Di seguito troverete gli orari TV.


Fabio Quartararo cercherà di consolidare il primato nel Motomondiale con la Yamaha ma dovrà fare i conti con un’Aprilia che farà di tutto per sorprendere anche nella corsa più attesa dai fan italiani delle due ruote. Senza dimenticare la Honda di un certo Marc Márquez

MotoGP 2022 – GP Italia: cosa aspettarsi

Il circuito del Mugello – sede del GP d’Italia, ottavo appuntamento della MotoGP 2022 – è uno dei tracciati più amati dai piloti: una pista tecnica molto impegnativa per i centauri e per gli pneumatici. La pioggia prevista per sabato potrebbe incidere sulle qualifiche.

Di seguito troverete il calendario del Gran Premio d’Italia, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2022 - Mugello, il calendario e gli orari TV

Venerdì 27 maggio 2022

09:00-09:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
13:15-13:55Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:55MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
15:10-15:50Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)

Sabato 28 maggio 2022

09:00-09:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
12:35-13:15Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
13:30-14:00MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:50MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
15:10-15:50Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)

Domenica 29 maggio 2022

09:00-09:10Moto3 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:20-09:30Moto2 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:40-10:00MotoGP - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
11:00Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
12:20Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
14:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
MotoGP - I numeri del GP d'Italia
LUNGHEZZA CIRCUITO5,2 km
GIRI23
RECORD IN PROVAFabio Quartararo (Yamaha) - 1'45"187 - 2021
RECORD GARAJohann Zarco (Ducati) - 1'46"810 - 2021

MotoGP – Il pronostico del GP d’Italia 2022

1° Marc Márquez (Honda)


Marc Márquez sta affrontando una stagione difficile da decifrare: il sei volte campione del mondo MotoGP è reduce da quattro piazzamenti consecutivi in “top 6” ma al tempo stesso non ha ancora centrato un podio. Il Mugello sarà la gara della svolta?

I precedenti del centauro spagnolo nel GP d’Italia sono discreti: una vittoria nel 2014 e tre podi totali.

2° Fabio Quartararo (Yamaha)


Fabio Quartararo ha, secondo noi, tutte le carte in regola per consolidare il primo posto nella MotoGP 2022 portando a casa un buon piazzamento su un circuito che lo ha visto trionfare lo scorso anno.

L’attuale leader del campionato ha conquistato una vittoria e un secondo posto nelle ultime tre gare iridate.

3° Aleix Espargaró (Aprilia)

Tre terzi posti consecutivi e tanta voglia di allungare questa striscia positiva: Aleix Espargaró è in splendida forma, supportato da un’Aprilia velocissima.

Il pilota spagnolo, però, non ama molto il Mugello: il suo miglior piazzamento in MotoGP nel GP d’Italia è un settimo posto.

Da tenere d'occhio: Maverick Viñales (Aprilia)


Maverick Viñales – a differenza del compagno di squadra Aleix Espargaró – non riesce a trovare il giusto feeling con la Aprilia: quattro piazzamenti in “top 10” negli ultimi cinque appuntamenti iridati non sono sufficienti con una moto che sta lottando per il titolo mondiale nella classe regina.

I suoi precedenti al Mugello in MotoGP? Un secondo posto nel 2017.

La moto da seguire: Aprilia

Al Mugello quasi tutti i tifosi italiani saranno concentrati sulla sfida interna in Ducati tra l’ufficiale Bagnaia e il privato Bastianini. Il nostro consiglio, però, è quello di non sottovalutare l’altro brand tricolore: la Aprilia.

La Casa di Noale non è più una sorpresa e a ogni Gran Premio sta diventando sempre più una solida realtà…

Leggi l'articolo su Icon Wheels