MotoGP

MotoGP 2022 – GP Germania al Sachsenring: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e TV8) del GP di Germania al Sachsenring, decima tappa della MotoGP 2022

Il GP di Germania al Sachsenring – decima tappa della MotoGP 2022 – sarà trasmesso in diretta in chiaro anche su TV8 (oltre che su Sky). Di seguito troverete gli orari TV.

MotoGP

MotoGP 2022: Quartararo, fuga per la vittoria in Germania

Fabio Quartararo (Yamaha) ha dominato anche il GP di Germania al Sachsenring: il centauro francese si è aggiudicato la decima tappa della MotoGP 2022 davanti alle Ducati di Johann Zarco e Jack Miller

Nella corsa tedesca – orfana di Marc Márquez, vincitore delle ultime sette edizioni – Fabio Quartararo cercherà di consolidare il primato nel Motomondiale approfittando di una pista poco favorevole alle Ducati. Attenzione però alle Aprilia.

MotoGP 2022 – GP Germania: cosa aspettarsi

Il circuito del Sachsenring – sede del GP di Germania, decimo appuntamento della MotoGP 2022 – è un tracciato corto ricco di curve veloci. Honda è imbattuta qui dal 2010 e Marc Márquez si è aggiudicato le ultime sette edizioni.

Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Germania, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2022 - Sachsenring, il calendario e gli orari TV
Venerdì 17 giugno 2022
09:00-09:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
13:15-13:55Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:55MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
15:10-15:50Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
Sabato 18 giugno 2022
09:00-09:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
12:35-13:15Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
13:30-14:00MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:50MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
15:10-15:50Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
Domenica 19 giugno 2022
09:00-09:10Moto3 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:20-09:30Moto2 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:40-10:00MotoGP - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
11:00Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
12:20Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
14:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e TV8)
MotoGP - I numeri del GP di Germania
LUNGHEZZA CIRCUITO3,7 km
GIRI30
RECORD IN PROVAMarc Márquez (Honda) - 1'20"195 - 2019
RECORD GARAMarc Márquez (Honda) - 1'21"228 - 2019

MotoGP – Il pronostico del GP di Germania 2022

title

1° Fabio Quartararo (Yamaha)


Fabio Quartararo ha buone possibilità di portare a casa la vittoria nel GP di Germania e consolidare il primato nella MotoGP 2022.

Il campione del mondo in carica – reduce da due vittorie e due secondi posti nelle ultime cinque gare iridate – è arrivato terzo al Sachsenring lo scorso anno.

title

2° Maverick Viñales (Aprilia)


Maverick Viñales è alla disperata ricerca di un podio che manca ormai da quasi un anno.

I suoi precedenti in Germania sono positivi – un terzo posto nel 2018 e una seconda piazza nel 2019 – e la sua Aprilia è velocissima.

title

3° Aleix Espargaró (Aprilia)


Aleix Espargaró ha interrotto in Catalogna una striscia di quattro podi consecutivi festeggiando il secondo posto in anticipo quando mancava ancora un giro alla fine (e tagliando il traguardo in quinta posizione).

Il centauro spagnolo non ha mai brillato particolarmente in Germania (miglior piazzamento al Sachsenring un 6° posto nel lontano 2014) ma quest’anno la situazione è diversa.

title

Da tenere d'occhio: Jack Miller (Ducati)


Jack Miller ha centrato un solo podio negli ultimi cinque appuntamenti iridati nonostante una Ducati ufficiale che ha dimostrato di essere molto veloce.

Il centauro australiano non è mai entrato in “top 3” al Sachsenring: solo due sesti posti nel 2019 e nel 2021.

title

La moto da seguire: Aprilia

Riportare una moto italiana sul gradino più alto del podio del GP di Germania dopo 14 anni non sarà semplice ma l’Aprilia ha tutto quello che serve per fare bene.

Le moto di Noale quest’anno vanno alla grande, come sta continuando a dimostrare Aleix Espargaró (errori di conteggio giri a parte).