MotoGP

MotoGP 2022 – GP Catalogna a Barcellona: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita su TV8) del GP di Catalogna a Barcellona, nona tappa della MotoGP 2022

Il GP di CatalognaBarcellona – nona tappa della MotoGP 2022 – sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

MotoGP

MotoGP 2022: Quartararo domina a Barcellona, che errore per Aleix Espargaró

Fabio Quartararo (Yamaha) ha dominato il GP di Catalogna a Barcellona davanti alle Ducati di Martín e Zarco. Clamoroso errore di Aleix Espargaró, che ha festeggiato con un giro di anticipo buttando all'aria un secondo posto certo


Fabio Quartararo proverà anche in terra spagnola a rafforzare il primato nella classe regina del Motomondiale ma dovrà vedersela con tante Ducati velocissime.

MotoGP 2022 – GP Catalogna: cosa aspettarsi

Il circuito di Barcellona – sede del GP di Catalogna, nono appuntamento della MotoGP 2022 – è un tracciato veloce molto impegnativo per i freni che ha visto trionfare sei centauri diversi (in sella a quattro moto differenti) negli ultimi sei anni.

Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Catalogna, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2022 - Barcellona, il calendario e gli orari TV
Venerdì 3 giugno 2022
09:00-09:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
13:15-13:55Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:55MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
15:10-15:50Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
Sabato 4 giugno 2022
09:00-09:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:55-10:40MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:55-11:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
12:35-13:15Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
13:30-14:00MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP)
14:10-14:50MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
15:10-15:50Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
Domenica 5 giugno 2022
09:00-09:10Moto3 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:20-09:30Moto2 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:40-10:00MotoGP - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
11:00Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 14:15 su TV8)
12:20Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 15:30 su TV8)
14:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 17:15 su TV8)
MotoGP - I numeri del GP di Catalogna
LUNGHEZZA CIRCUITO4,7 km
GIRI24
RECORD IN PROVAFabio Quartararo (Yamaha) - 1'38"853 - 2021
RECORD GARAJohann Zarco (Ducati) - 1'39"939 - 2021

MotoGP – Il pronostico del GP di Catalogna 2022

title

1° Fabio Quartararo (Yamaha)


Fabio Quartararo ama molto la pista di Barcellona: una vittoria nel 2020 e un secondo posto in tre edizioni del GP di Catalogna nella classe regina del Motomondiale.

Il campione del mondo in carica vuole – e a nostro avviso può – consolidare il primato iridato dopo tre podi negli ultimi quattro appuntamenti della MotoGP 2022.

title

2° Johann Zarco (Ducati)


Johann Zarco è uno dei piloti più continui del Motomondiale: tre piazzamenti in “top 5” negli ultimi quattro Gran Premi.

Il centauro transalpino – secondo lo scorso anno nel GP di Catalogna – guida una Ducati velocissima e ha tutte le carte in regola per bissare il podio del 2021.

title

3° Jack Miller (Ducati)


Jack Miller – reduce da un podio nelle ultime quattro gare della MotoGP 2022 – deve riscattare la stagione.

Il pilota australiano cercherà a nostro avviso di dare il massimo su una pista a lui congeniale (terzo lo scorso anno).

title

Da tenere d'occhio: Maverick Viñales (Aprilia)


Maverick Viñales non sta andando bene: il suo compagno di squadra inanella podi mentre il suo ultimo piazzamento in “top 3” risale a quasi un anno fa.

I suoi precedenti nella gara di casa non sono eccezionali – un quarto posto il miglior risultato – ma il recente rinnovo di contratto (due anni) dimostra che la Aprilia continua a credere in lui.

title

La moto da seguire: Ducati

La Ducati può vantare tante moto veloci e molti piloti talentuosi (ma poco continui) e nel GP di Catalogna sarà molto probabilmente la Casa da battere.

Le due ruote di Borgo Panigale hanno già trionfato cinque volte quest’anno, quattro negli ultimi cinque appuntamenti iridati.