MotoGP

MotoGP 2022: Bagnaia domina ad Assen, doppietta italiana con Bezzecchi

di Marco Coletto -

Francesco Bagnaia ha dominato il GP di Assen: nell'undicesima tappa della MotoGP 2022 abbiamo assistito a una doppietta italiana (e Ducati) con il secondo posto di Marco Bezzecchi, al primo podio in carriera nella classe regina del Motomondiale

Credits: Steve Wobser/Getty Images


Francesco Bagnaia ha vinto – anzi, ha dominato – il GP di Assen: nell’undicesima tappa della MotoGP 2022 abbiamo assistito a una doppietta italiana (e Ducati) grazie al sorprendente secondo posto di Marco Bezzecchi, al primo podio in carriera nella classe regina del Motomondiale. In terza posizione un gradito ritorno in “top 3” dopo un anno di digiuno: Maverick Viñales in sella all’Aprilia.

Nella corsa olandese si è riaperta la lotta per il titolo iridato: Fabio Quartararo si è ritirato e il rivale diretto Aleix Espargaró – travolto dal francese al quinto giro mentre si trovava in seconda posizione – è stato protagonista di un’eccezionale rimonta che lo ha portato dal quindicesimo posto al quarto.

MotoGP 2022 – GP Assen: le pagelle

10
/10

Francesco Bagnaia (Ducati)


Francesco Bagnaia oggi è stato perfetto e quasi sicuramente avrebbe vinto il GP di Assen anche senza l’incidente tra Quartararo e Aleix Espargaró.

Il centauro torinese – autore della pole position e in testa per tutta la corsa – deve ora mostrare più continuità: tre vittorie e tre ritiri negli ultimi sei appuntamenti della MotoGP 2022 non sono sufficienti per puntare al titolo.

9
/10

Aleix Espargaró (Aprilia)


Aleix Espargaró ha riaperto il Motomondiale 2022 ad Assen disputando una gara magistrale. Partito quarto, ha impiegato poche curve per beffare Quartararo e balzare in seconda posizione ma al quinto giro è stato travolto dal francese e si è ritrovato quindicesimo. A quel punto il centauro iberico è stato protagonista di una rimonta eccezionale: sesto a pochi metri dal traguardo e quarto sotto la bandiera a scacchi dopo uno spettacolare doppio sorpasso su Miller e Brad Binder.

Terza gara consecutiva fuori dal podio ma anche settima corsa di seguito in “top 5”: ora sono solo 21 i punti che lo separano dal leader della MotoGP Quartararo.

5
/10

Fabio Quartararo (Yamaha)

Oggi Fabio Quartararo ha dimostrato che anche i supercampioni che appaiono imbattibili possono commettere errori: secondo al via e superato dopo poche curve da Aleix Espargaró, ha travolto il rivale spagnolo alla quinta tornata durante un tentativo di sorpasso. Una manovra che tra l’altro ha riaperto la lotta per la MotoGP 2022.

Il ritiro al 14° giro dopo una seconda caduta mentre si trovava in ultima posizione coincide con la fine di una striscia di sei piazzamenti consecutivi in “top 5”.

9
/10

Marco Bezzecchi (Ducati)

Senza l’incidente Quartararo/Aleix Espargaró probabilmente non avremmo visto Marco Bezzecchi centrare il primo podio in carriera in MotoGP ma questo non toglie nulla alla sua straordinaria prestazione.

Il pilota riminese è stato tanto veloce quanto bravo a gestire le gomme: una gara da applausi.

10
/10

Ducati


Ducati è tornata a vincere ad Assen dopo 14 anni e lo ha fatto in grande stile.

Trionfo con Bagnaia, doppietta grazie a Bezzecchi e un dominio in pista mai messo in discussione.

MotoGP 2022 – I risultati del GP di Assen

Prove libere 1

1 Jack Miller (Ducati) 1:42.589
2 Joan Mir (Suzuki) 1:42.698
3 Pol Espargaró (Honda) 1:42.891
4 Álex Márquez (Honda) 1:42.959
5 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:43.030

Prove libere 2

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 1:33.274
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:33.579
3 Álex Rins (Suzuki) 1:33.611
4 Jack Miller (Ducati) 1:33.833
5 Joan Mir (Suzuki) 1:33.899

Prove libere 3

1 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:32.164
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:32.205
3 Álex Rins (Suzuki) 1:32.320
4 Takaaki Nakagami (Honda) 1:32.355
5 Marco Bezzecchi (Ducati) 1:32.382

Prove libere 4

1 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:32.478
2 Francesco Bagnaia (Ducati) 1:32.578
3 Jack Miller (Ducati) 1:32.811
4 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:32.855
5 Miguel Oliveira (KTM) 1:32.899

Qualifiche

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 1:31.504
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:31.620
3 Jorge Martín (Ducati) 1:31.708
4 Marco Bezzecchi (Ducati) 1:31.796
5 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:31.868

Warm up

1 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:32.424
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:32.548
3 Maverick Viñales (Aprilia) 1:32.680
4 Jorge Martín (Ducati) 1:32.799
5 Luca Marini (Ducati) 1:32.819

Le classifiche

La classifica del GP di Assen 2022

Francesco Bagnaia (Ducati)40:25.205
Marco Bezzecchi (Ducati)+ 0,4 s
Maverick Viñales (Aprilia)+ 1,2 s
Aleix Espargaró (Aprilia)+ 2,6 s
Brad Binder (KTM)+ 2,7 s

Classifica Mondiale Piloti

Fabio Quartararo (Yamaha)172 punti
Aleix Espargaró (Aprilia)151 punti
Johann Zarco (Ducati)114 punti
Francesco Bagnaia (Ducati)106 punti
Enea Bastianini (Ducati)105 punti
Leggi l'articolo su Icon Wheels