MotoGP

MotoGP 2021: Quartararo domina in Gran Bretagna, Aprilia sul podio dopo 21 anni

di Marco Coletto -

Fabio Quartararo ha dominato il GP di Gran Bretagna a Silverstone - dodicesima tappa della MotoGP 2021 - con la Yamaha. La Aprilia (terza con Aleix Espargaró) è tornata sul podio nella classe regina del Motomondiale dopo 21 anni


Fabio Quartararo ha vinto – anzi, ha dominato – il GP di Gran Bretagna Silverstone con la Yamaha tagliando il traguardo davanti agli spagnoli Álex Rins (Suzuki) e Aleix Espargaró (Aprilia).

Un terzo posto storico per la Casa di Noale, tornata sul podio nella classe regina del Motomondiale dopo ben 21 anni: l’ultimo a riuscirci – sempre in Gran Bretagna – fu il nordirlandese Jeremy McWilliams, terzo a Donington nel 2000.

MotoGP 2021 – GP Gran Bretagna: le pagelle

title
10
/10

Fabio Quartararo (Yamaha)


Fabio QuartararoSilverstone è tornato sul gradino più alto del podio dopo due gare a secco ed è sempre più leader della MotoGP 2021.

Partito terzo, ha impiegato cinque giri a passare in testa e poi ha guidato da solo inanellando giri veloci e distanziando gli avversari.

title
7
/10

Pol Espargaró (Honda)


Pol Espargaró – quinto nel GP di Gran Bretagna – ha disputato la sua miglior gara stagionale ma ci saremmo aspettati qualcosa in più (magari quel podio che manca ormai da oltre nove mesi) alla luce della pole position di ieri.

Per i primi cinque giri il centauro spagnolo ha conservato il primo posto ma in poco tempo si è fatto passare nell’ordine da Quartararo, dal fratello Aleix e da Rins. Senza dimenticare l’errore nel finale che gli ha fatto perdere anche la quarta posizione…

title
9
/10

Aleix Espargaró (Aprilia)

Dopo una gara magistrale Aleix Espargaró – terzo nel GP di Gran Bretagna – è tornato sul podio in MotoGP sette anni dopo il secondo posto in Aragona del 2014 e ha riportato l’Aprilia in “top 3” nella classe regina del Motomondiale dopo 21 anni.

Dopo una partenza splendida e un duello vinto con Bagnaia, è rimasto per i primi quattro giri dietro al fratello Pol prima di farsi superare da Quartararo e Bagnaia. Al sesto giro è tornato in seconda posizione ma se l’è fatta soffiare da Rins alla 12° tornata. Ultima, ma non meno importante, l’eccellente difesa nel finale dagli attacchi di Miller.

title
8
/10

Jack Miller (Ducati)


Jack Miller è tornato in “top 5” dopo quasi tre mesi.

Il pilota australiano ha deluso in qualifica e si è ritrovato a dover rimontare per tutto il GP: ci è riuscito ma si è dovuto accontentare del quarto posto.

title
7
/10

Honda

Un GP di Gran Bretagna a due facce per la Honda.

Un sabato memorabile con la prima pole position stagionale ottenuta grazie a Pol Espargaró e una domenica iniziata bene ma terminata con un quinto posto.

MotoGP 2021 – I risultati del GP di Gran Bretagna

Prove libere 1

1 Marc Márquez (Honda) 2:00.941
2 Aleix Espargaró (Aprilia) 2:01.191
3 Fabio Quartararo (Yamaha) 2:01.301
4 Pol Espargaró (Honda) 2:01.336
5 Jack Miller (Ducati) 2:01.409

Prove libere 2

1 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:59.317
2 Jack Miller (Ducati) 1:59.829
3 Jorge Martín (Ducati) 1:59.939
4 Pol Espargaró (Honda) 2:00.035
5 Marc Márquez (Honda) 2:00.051

Prove libere 3

1 Jack Miller (Ducati) 1:59.288
2 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:59.386
3 Jorge Martín (Ducati) 1:59.396
4 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:59.461
5 Francesco Bagnaia (Ducati) 1:59.515

Prove libere 4

1 Fabio Quartararo (Yamaha) 2:00.002
2 Pol Espargaró (Honda) 2:00.253
3 Francesco Bagnaia (Ducati) 2:00.301
4 Marc Márquez (Honda) 2:00.319
5 Álex Rins (Suzuki) 2:00.452

Qualifiche

1 Pol Espargaró (Honda) 1:58.889
2 Francesco Bagnaia (Ducati) 1:58.911
3 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:58.925
4 Jorge Martín (Ducati) 1:59.074
5 Marc Márquez (Honda) 1:59.086

Warm up

1 Aleix Espargaró (Aprilia) 2:00.325
2 Takaaki Nakagami (Honda) 2:00.351
3 Pol Espargaró (Honda) 2:00.460
4 Jorge Martín (Ducati) 2:00.554
5 Iker Lecuona (KTM) 2:00.584

Le classifiche
La classifica del GP di Gran Bretagna 2021
Fabio Quartararo (Yamaha)40:20.579
Álex Rins (Suzuki)+ 2,7 s
Aleix Espargaró (Aprilia)+ 4,1 s
Jack Miller (Ducati)+ 4,3 s
Pol Espargaró (Honda)+ 8,5 s
Classifica Mondiale Piloti
Fabio Quartararo (Yamaha)206 punti
Joan Mir (Suzuki)141 punti
Johann Zarco (Ducati)137 punti
Francesco Bagnaia (Ducati)136 punti
Jack Miller (Ducati)118 punti