MotoGP

MotoGP 2021 – GP Gran Bretagna a Silverstone: gli orari TV su Sky, DAZN e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e DAZN e in differita su TV8) del GP di Gran Bretagna a Silverstone, dodicesima tappa della MotoGP 2021

Il GP di Gran BretagnaSilverstone – dodicesima tappa della MotoGP 2021 – sarà trasmesso in diretta su SkyDAZN e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

MotoGP

MotoGP 2021: Quartararo domina in Gran Bretagna

Fabio Quartararo ha dominato il GP di Gran Bretagna a Silverstone - dodicesima tappa della MotoGP 2021 - con la Yamaha. La Aprilia (terza con Aleix Espargaró) è tornata sul podio nella classe regina del Motomondiale dopo 21 anni

La gara di domenica vedrà al via Cal Crutchlow in sella alla Yamaha ufficiale al posto di Maverick Viñales (appiedato definitivamente dalla Casa giapponese) e il debuttante britannico Jake Dixon, chiamato dal team Petronas Yamaha per sostituire l’infortunato Franco Morbidelli.

MotoGP 2021 – GP Gran Bretagna: cosa aspettarsi

Il circuito di Silverstone – sede del GP di Gran Bretagna – è un tracciato lungo e veloce. L’ultimo pilota non italiano e non spagnolo capace di vincere qui nella classe regina è stato Casey Stoner nel lontano 2011.

Di seguito troverete il calendario del GP di Gran Bretagna, gli orari TV su SkyDAZNTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2021 - Silverstone, il calendario e gli orari TV su Sky, DAZN e TV8
Venerdì 27 agosto 2021
10:00-10:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
10:55-11:40MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
11:55-12:35Moto2 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
14:15-14:55Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
15:10-15:55MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
16:10-16:50Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
Sabato 28 agosto 2021
10:00-10:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
10:55-11:40MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
11:55-12:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
13:35-14:15Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
14:30-15:00MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
15:10-15:50MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
16:10-16:50Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
Domenica 29 agosto 2021
10:00-10:20Moto3 - Warm-up (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
10:30-10:50MotoGP - Warm-up (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
11:00-11:20Moto2 - Warm-up (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
12:20Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN, differita alle 14:30 su TV8)
14:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN, differita alle 16:15 su TV8)
15:30Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN, differita alle 17:45 su TV8)
MotoGP - I numeri del GP di Gran Bretagna
LUNGHEZZA CIRCUITO5,9 km
GIRI20
RECORD IN PROVAMarc Márquez (Honda) – 1’58”168 – 2019
RECORD IN GARAMarc Márquez (Honda) – 1’59”936 – 2019

MotoGP – Il pronostico del GP di Gran Bretagna 2021

title

1° Valentino Rossi (Yamaha)

Più una speranza che un pronostico quella di vedere Valentino Rossi tornare a vincere in MotoGP (o salire sul podio) prima del ritiro.

In Austria il Dottore ha disputato la sua migliore gara stagionale e a nostro avviso in Gran Bretagna – nazione molto amata: sei vittorie e dodici piazzamenti totali in “top 3” – potrà sorprenderci ancora.

title

2° Marc Márquez (Honda)

La vittoria di Marc Márquez in Germania di oltre due mesi fa aveva illuso un po’ tutti: da quel momento, invece, il centauro spagnolo è tornato a mancare di brillantezza.

I precedenti nel GP di Gran Bretagna del sei volte campione del mondo MotoGP? Una vittoria nel 2014 e due secondi posti.

title

3° Fabio Quartararo (Yamaha)


Fabio Quartararo non ama molto Silverstone: un ritiro nella sua unica apparizione in MotoGP su questa pista.

Difficilmente salirà sul gradino più alto del podio, facilmente aumenterà il vantaggio sui rivali diretti nella classifica del Motomondiale. Il centauro francese è in un ottimo stato di forma: un successo e tre podi totali negli ultimi quattro appuntamenti iridati.

title

Da tenere d’occhio: Joan Mir (Suzuki)

Dopo un inizio stagionale tutt’altro che memorabile Joan Mir si è ripreso portando a casa tre podi e cinque piazzamenti in “top 5” nelle ultime sei gare iridate.

Per il campione del mondo in carica si tratta del debutto assoluto nel GP di Gran Bretagna nella classe regina.

 

title

La moto da seguire: Yamaha

La Yamaha non vince a Silverstone da sei anni ma secondo noi ha buone possibilità di riuscirci.

Un successo permetterebbe alla Casa giapponese di superare la Ducati nel Mondiale Costruttori.