MotoGP

MotoGP 2021: Marc Márquez da leggenda in Germania

di Marco Coletto -

Marc Márquez ha vinto con la Honda il GP di Germania 2021 al Sachsenring: il sei volte campione del mondo MotoGP è tornato sul gradino più alto del podio dopo oltre un anno e mezzo


Marc Márquez ha vinto con la Hondacome da noi previsto – il GP di Germania 2021 al Sachsenring: il pilota spagnolo – sei volte campione del mondo MotoGP – e la Casa giapponese sono tornati sul gradino più alto del podio dopo oltre un anno e mezzo di assenza.

La gara teutonica ha visto il secondo posto di Miguel Oliveira (KTM) e la terza piazza di Fabio Quartararo, sempre più leader iridato con la Yamaha.

MotoGP 2021 – GP Germania: le pagelle

title
9
/10

Fabio Quartararo (Yamaha)

Un terzo posto positivo, quello ottenuto da Fabio Quartararo al Sachsenring: un podio – il terzo negli ultimi quattro Gran Premi – che ha permesso al centauro transalpino di consolidare il primato nella MotoGP 2021 allungando il vantaggio su Zarco.

Partito (male) dalla seconda posizione, è riuscito a rientrare in “top 3” solo al 19° giro dopo un sorpasso ai danni di Miller.

title
10
/10

Marc Márquez (Honda)

Dopo oltre un anno e mezzo di digiuno Marc Márquez è tornato sul podio e sul gradino più alto.

Dopo un sabato sotto le aspettative (5° in griglia), è partito alla grande e si è ritrovato in prima posizione già al primo giro dopo aver passato Aleix Espargaró. Le goccioline di pioggia cadute sulla pista tra la quarta e la quinta tornata gli hanno permesso di allungare sui rivali e per tutta la gara è stato bravo a difendersi inanellando giri veloci nonostante condizioni fisiche non eccelse.

title
8
/10

Miguel Oliveira (KTM)


Miguel Oliveira, partito sesto, è entrato in zona podio al 10° giro approfittando del calo di Aleix Espargaró, si è preso la seconda posizione su Miller nella tornata successiva ed è stato l’unico in grado di tenere il ritmo di Márquez.

Il pilota portoghese – al terzo podio negli ultimi tre appuntamenti della MotoGP 2021 – è in un eccellente stato di forma.

title
7
/10

Johann Zarco (Ducati)

Ieri una pole position a sorpresa, oggi un ottavo posto altrettanto sorprendente ma in senso negativo: è stato questo, in sintesi, il GP di Germania di Johann Zarco.

Nei primi giri è riuscito a stare dietro a Márquez e Espargaró ma ha perso rapidamente terreno dopo il sorpasso subito da Miller.

title
10
/10

Honda

Il trionfo al Sachsenring è stato più di Márquez che della Honda ma si tratta comunque di un giorno da ricordare per la Casa nipponica.

La HRC non vinceva nella classe regina del Motomondiale da novembre 2019: sembra una vita fa, era una vita fa…

MotoGP 2021 – I risultati del GP di Germania

Prove libere 1

1 Marc Márquez (Honda) 1:21.660
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:21.828
3 Takaaki Nakagami (Honda) 1:21.936
4 Pol Espargaró (Honda) 1:22.010
5 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:22.040

Prove libere 2

1 Miguel Oliveira (KTM) 1:20.690
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:20.910
3 Maverick Viñales (Yamaha) 1:21.023
4 Álex Rins (Suzuki) 1:21.077
5 Pol Espargaró (Honda) 1:21.108

Prove libere 3

1 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:20.348
2 Jack Miller (Ducati) 1:20.404
3 Johann Zarco (Ducati) 1:20.433
4 Miguel Oliveira (KTM) 1:20.451
5 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:20.451

Prove libere 4

1 Johann Zarco (Ducati) 1:21.397
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:21.480
3 Miguel Oliveira (KTM) 1:21.554
4 Jack Miller (Ducati) 1:21.558
5 Marc Márquez (Honda) 1:21.661

Qualifiche

1 Johann Zarco (Ducati) 1:20.236
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:20.247
3 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:20.447
4 Jack Miller (Ducati) 1:20.508
5 Marc Márquez (Honda) 1:20.567

Warm up

1 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:21.341
2 Pol Espargaró (Honda) 1:21.404
3 Takaaki Nakagami (Honda) 1:21.420
4 Joan Mir (Suzuki) 1:21.522
5 Franco Morbidelli (Yamaha) 1:21.648

Le classifiche
La classifica del GP di Germania 2021
Marc Márquez (Honda)41:07.243
Miguel Oliveira (KTM)+ 1,6 s
Fabio Quartararo (Yamaha)+ 6,8 s
Brad Binder (KTM)+ 7,9 s
Francesco Bagnaia (Ducati)+ 8,6 s
Classifica Mondiale Piloti
Fabio Quartararo (Yamaha)131 punti
Johann Zarco (Ducati)109 punti
Jack Miller (Ducati)100 punti
Francesco Bagnaia (Ducati)99 punti
Joan Mir (Suzuki)85 punti