MotoGP

MotoGP 2021: Marc Márquez, che domenica bestiale a Austin

di Marco Coletto -

Marc Márquez ha vinto - anzi, ha dominato - il GP delle Americhe a Austin: il sei volte campione del mondo ha conquistato con la Honda la quindicesima tappa della MotoGP 2021


Marc Márquez ha vinto – come da noi previsto – il GP delle Americhe a Austin: il sei volte campione del mondo ha dominato la quindicesima tappa della MotoGP 2021 tagliando il traguardo davanti al francese Fabio Quartararo (2° con la Yamaha) e al nostro Francesco Bagnaia (terzo con la Ducati).

Questi ultimi due centauri sono rimasti gli unici matematicamente ancora in lotta per il titolo iridato: fra due settimane a Misano nel Gran Premio dell’Emilia-Romagna Quartararo potrebbe già portare a casa il campionato del mondo.

MotoGP 2021 – GP Americhe: le pagelle

title
10
/10

Marc Márquez (Honda)

Il Marc Márquez dei vecchi tempi è tornato: il pilota spagnolo ha dominato in Texas (pista molto amata) lasciando le briciole agli avversari.

Per il sei volte campione del mondo si tratta del secondo successo stagionale e del secondo podio nelle ultime tre gare della MotoGP 2021.

title
9
/10

Fabio Quartararo (Yamaha)


Fabio QuartararoAustin ha ottenuto il miglior risultato possibile (2°) contro un Márquez non umano.

Sempre più vicino al titolo iridato grazie al vantaggio su Bagnaia aumentato, può vantare un successo e tre piazzamenti totali in “top 3” negli ultimi quattro appuntamenti del Motomondiale.

title
8
/10

Francesco Bagnaia (Ducati)

Un GP delle Americhe pieno di alti e bassi quello di Francesco Bagnaia: pole position ieri, una gara iniziata male oggi dopo una partenza deludente che gli ha fatto perdere tre posizioni in un giro e un recupero nel finale che lo ha portato ha riconquistare il podio alla 18° tornata dopo un sorpasso su Martín.

Il titolo iridato sembra lontano, nonostante gli ottimi risultati ottenuti fino a questo momento: terzo piazzamento consecutivo in “top 3” e quarto nelle ultime cinque gare della MotoGP 2021.

title
6
/10

Jack Miller (Ducati)


Jack Miller è stato veloce nella prima parte della corsa di Austin (ma non abbastanza per stare in zona podio) e ha perso terreno nella seconda metà della gara chiudendo in settima posizione.

Il centauro australiano – a secco di piazzamenti in “top 3” da quasi quattro mesi – sta vivendo un periodo di crisi molto lungo.

title
10
/10

Honda

Il secondo successo stagionale della Honda – arrivato nel GP delle Americhe – ricorda le stagioni pre-Covid della Casa giapponese: quelle in cui Marc Márquez faceva letteralmente quello che voleva in pista.

Ora però bisogna passare al livello successivo: dimostrare di essere veloci anche sui circuiti meno “amici”.

MotoGP 2021 – I risultati del GP delle Americhe

Prove libere 1

1 Marc Márquez (Honda) 2:15.872
2 Jack Miller (Ducati) 2:16.039
3 Johann Zarco (Ducati) 2:16.471
4 Miguel Oliveira (KTM) 2:16.655
5 Pol Espargaró (Honda) 2:16.822

Prove libere 2

1 Marc Márquez (Honda) 2:04.164
2 Jack Miller (Ducati) 2:04.179
3 Fabio Quartararo (Yamaha) 2:04.366
4 Pol Espargaró (Honda) 2:04.552
5 Takaaki Nakagami (Honda) 2:04.612

Prove libere 3

1 Jack Miller (Ducati) 2:02.923
2 Takaaki Nakagami (Honda) 2:03.602
3 Álex Rins (Suzuki) 2:03.727
4 Marc Márquez (Honda) 2:03.804
5 Johann Zarco (Ducati) 2:03.823

Prove libere 4

1 Jack Miller (Ducati) 2:04.028
2 Joan Mir (Suzuki) 2:04.180
3 Francesco Bagnaia (Ducati) 2:04.355
4 Johann Zarco (Ducati) 2:04.375
5 Fabio Quartararo (Yamaha) 2:04.379

Qualifiche

1 Francesco Bagnaia (Ducati) 2:02.781
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 2:03.129
3 Marc Márquez (Honda) 2:03.209
4 Jorge Martín (Ducati) 2:03.278
5 Takaaki Nakagami (Honda) 2:03.292

Warm up

1 Takaaki Nakagami (Honda) 2:04.074
2 Marc Márquez (Honda) 2:04.122
3 Álex Rins (Suzuki) 2:04.523
4 Fabio Quartararo (Yamaha) 2:04.531
5 Jorge Martín (Ducati) 2:04.768

Le classifiche
La classifica del GP delle Americhe 2021
Marc Márquez (Honda)41:41.435
Fabio Quartararo (Yamaha)+ 4,7 s
Francesco Bagnaia (Ducati)+ 8,5 s
Álex Rins (Suzuki)+ 11,1 s
Jorge Martín (Ducati)+ 11,8 s
Classifica Mondiale Piloti
Fabio Quartararo (Yamaha)254 punti
Francesco Bagnaia (Ducati)202 punti
Joan Mir (Suzuki)175 punti
Jack Miller (Ducati)149 punti
Johann Zarco (Ducati)141 punti