MotoGP

MotoGP 2020 – GP Teruel ad Alcañiz: gli orari TV su Sky, DAZN e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky, DAZN e TV8) del GP di Teruel ad Alcañiz, undicesima tappa della MotoGP 2020

Il GP di Teruel – undicesima tappa della MotoGP 2020 – si terrà (come il GP d’Aragona della scorsa settimana) sul circuito di Alcañiz ma, a differenza dell’ultimo evento del Motomondiale, sarà trasmesso in diretta anche in chiaro su TV8 (oltre che su SkyDAZN). Di seguito troverete gli orari TV.

MotoGP

Morbidelli vince il GP di Teruel e torna in corsa per la MotoGP 2020

Franco Morbidelli ha vinto con la Yamaha il GP di Teruel ed è tornato in corsa per la MotoGP 2020


Joan Mir, nuovo leader del campionato, cercherà il primo successo in carriera nella classe regina su un circuito adatto alle caratteristiche della Suzuki ma dovrà vedersela con tre rivali agguerriti: i due centauri Yamaha Fabio Quartararo e Maverick Viñales e il nostro Andrea Dovizioso (Ducati).

MotoGP 2020 – GP Teruel: cosa aspettarsi

Il circuito di Alcañiz – sede del GP di Teruel – è lo stesso tracciato che ha ospitato domenica scorsa il Gran Premio d’Aragona: due lunghi rettilinei, tanti saliscendi e molte curve tecniche che mettono a dura prova i freni.

La pioggia prevista durante la corsa potrebbe scombussolare la gara. Di seguito troverete il calendario del GP di Teruel, gli orari TV su SkyDAZNTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2020 – Alcañiz, il calendario e gli orari TV su Sky, DAZN e TV8
Venerdì 23 ottobre 2020
10:00-10:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
10:55-11:40MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
11:55-12:35Moto2 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
13:35-14:15Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
14:30-15:15MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
15:30-16:10Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
Sabato 24 ottobre 2020
10:00-10:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
10:55-11:40MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
11:55-12:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
13:15-13:55Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP, DAZN e TV8)
14:10-14:40MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP , DAZN e TV8)
14:50-15:30MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP, DAZN e TV8)
15:50-16:30Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP, DAZN e TV8)
Domenica 25 ottobre 2020
09:20-09:40Moto3 - Warm-Up (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
09:50-10:10Moto2 - Warm-Up (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
10:20-10:40MotoGP - Warm-Up (diretta su Sky Sport MotoGP e DAZN)
11:20Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, DAZN e TV8)
13:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, DAZN e TV8)
14:30Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, DAZN e TV8)
MotoGP - I numeri del GP di Teruel
LUNGHEZZA CIRCUITO5,1 km
GIRI23

MotoGP – Il pronostico del GP di Teruel 2020

title

1° Joan Mir (Suzuki)


Joan Mir è sorprendentemente al comando della MotoGP 2020 ma è ancora alla ricerca del primo trionfo in carriera nella classe regina del Motomondiale.

Il centauro spagnolo è in uno stato di forma impressionante: quattro podi nelle ultime cinque gare disputate e sei piazzamenti in “top 5” nelle ultime sette. Il trionfo è solo questione di tempo secondo noi.

title

2° Maverick Viñales (Yamaha)


Maverick Viñales ha un disperato bisogno di salire sul podio dopo oltre un mese di digiuno.

L’unico modo per restare in corsa per il titolo su una pista come quella di Alcañiz molto amata dalla Suzuki.

 

title

3° Álex Rins (Suzuki)


Álex Rins ha vinto domenica scorsa ad Alcañiz e ha buone possibilità di fare bene anche nel GP di Teruel sulla stessa pista.

Il pilota Suzuki – piuttosto continuo – è reduce da due podi nelle ultime tre gare della MotoGP 2020.

title

Da tenere d'occhio: Franco Morbidelli (Yamaha)


Franco Morbidelli non ha brillato particolarmente negli ultimi due appuntamenti in Francia e in Aragona.

La svolta potrebbe arrivare domenica secondo noi, soprattutto in caso di pioggia.

title

La moto da seguire: Suzuki


Suzuki è la sorpresa della MotoGP 2020 e ha buone possibilità di tornare sul gradino più alto del podio dopo l’exploit in Aragona della settimana scorsa.

La Casa giapponese ha conquistato quattro podi negli ultimi cinque GP ed è in testa al Motomondiale con Mir dopo il trionfo di Rins ad Alcañiz.