MotoGP

MotoGP 2020 – Binder e KTM, a Brno la prima vittoria di sempre

di Marco Coletto -

Brad Binder ha vinto a sorpresa il GP della Repubblica Ceca 2020 a Brno: il pilota sudafricano ha regalato alla KTM il primo successo di sempre in MotoGP

Clamoroso a BrnoBrad Binder ha conquistato la prima vittoria in carriera in MotoGP aggiudicandosi il GP della Repubblica Ceca e ha regalato alla KTM il primo successo di sempre nella classe regina del Motomondiale.

Una vittoria a sorpresa per il centauro sudafricano – che ha riportato l’Africa sul gradino più alto del podio di una corsa della 500/MotoGP, evento che non si verificava da 54 anni (Jim Redman Assen 1966) – capace di tagliare il traguardo davanti al nostro Franco Morbidelli (Yamaha) e al francese Johann Zarco (Ducati).

MotoGP 2020 – GP Repubblica Ceca: le pagelle

title
9
/10

Franco Morbidelli (Yamaha)


Franco Morbidelli non ha preso 10 solo perché ha mancato la vittoria.

Per il pilota romano – secondo al traguardo dopo essere stato velocissimo per tutto il weekend e dopo aver dominato la prima parte del GP della Repubblica Ceca prima di cedere il primato a Binder – si tratta del primo podio in carriera in MotoGP.

title
6
/10

Fabio Quartararo (Yamaha)

Dopo un sabato convincente (secondo miglior tempo in qualifica su una pista poco amata) oggi Fabio Quartararo ha dimostrato di non avere feeling con Brno chiudendo in settima posizione.

Poco male: il centauro francese ha conservato il primo posto nella MotoGP 2020 allungando oltretutto il vantaggio su Viñales. Conta solo questo in un Motomondiale sempre più incerto.

title
8
/10

Johann Zarco (Ducati)

Una pole position sorprendente sabato e un ottimo terzo posto ottenuto con le unghie e con i denti nonostante una penalizzazione ingiusta rimediata dopo un contatto con Pol Espargaró.

Johann Zarco è tornato in “top 3” dopo due anni di assenza: un podio meritatissimo.

title
10
/10

Brad Binder (KTM)

Una vittoria pazzesca e inaspettata quella ottenuta da Brad Binder nel GP della Repubblica CecaBrno. Partito settimo, ha conquistato la prima posizione a suon di sorpassi e al 13° giro è riuscito – grazie anche a una sapiente gestione delle gomme – a passare Morbidelli.

Era da sette anni che un debuttante non saliva sul gradino più alto del podio in MotoGP: l’ultimo a riuscirci è stato un certo Marc Márquez

title
7
/10

Yamaha

Un GP della Repubblica Ceca in chiaroscuro per la Yamaha.

Da un lato la vittoria sfumata a Brno e le deludenti prestazioni di Rossi, Viñales e Quartararo, dall’altro l’ottima prova di Morbidelli e un Mondiale con tre piloti della Casa giapponese nelle prime tre posizioni.

MotoGP 2020 – I risultati del GP della Repubblica Ceca

Prove libere 1

1 Takaaki Nakagami (Honda) 1:57.353
2 Joan Mir (Suzuki) 1:57.364
3 Pol Espargaró (KTM) 1:57.392
4 Johann Zarco (Ducati) 1:57.460
5 Maverick Viñales (Yamaha) 1:57.565

Prove libere 2

1 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:56.502
2 Franco Morbidelli (Yamaha) 1:56.509
3 Miguel Oliveira (KTM) 1:56.550
4 Johann Zarco (Ducati) 1:56.583
5 Maverick Viñales (Yamaha) 1:56.668

Prove libere 3

1 Franco Morbidelli (Yamaha) 1:56.037
2 Johann Zarco (Ducati) 1:56.053
3 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:56.134
4 Pol Espargaró (KTM) 1:56.140
5 Valentino Rossi (Yamaha) 1:56.150

Prove libere 4

1 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:56.959
2 Pol Espargaró (KTM) 1:56.967
3 Franco Morbidelli (Yamaha) 1:57.437
4 Álex Rins (Suzuki) 1:57.547
5 Valentino Rossi (Yamaha) 1:57.751

Qualifiche

1 Johann Zarco (Ducati) 1:55.687
2 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:55.990
3 Franco Morbidelli (Yamaha) 1:55.998
4 Aleix Espargaró (Aprilia) 1:56.074
5 Maverick Viñales (Yamaha) 1:56.131

Warm up

1 Pol Espargaró (KTM) 1:57.037
2 Maverick Viñales (Yamaha) 1:57.062
3 Fabio Quartararo (Yamaha) 1:57.074
4 Franco Morbidelli (Yamaha) 1:57.137
5 Brad Binder (KTM) 1:57.163

Le classifiche
La classifica del GP della Repubblica Ceca 2020
Brad Binder (KTM)41:38.764
Franco Morbidelli (Yamaha)+ 5,3 s
Johann Zarco (Ducati)+ 6,5 s
Álex Rins (Suzuki)+ 6,6 s
Valentino Rossi (Yamaha)+ 7,5 s
Classifica Mondiale Piloti
Fabio Quartararo (Yamaha)59 punti
Maverick Viñales (Yamaha)42 punti
Franco Morbidelli (Yamaha)31 punti
Andrea Dovizioso (Ducati)31 punti
Brad Binder (KTM)28 punti