MotoGP

MotoGP 2018, a Motegi Marquez è campione del mondo

Lo spagnolo vince e conquista il suo settimo mondiale in carriera a soli 27 anni. Dovizioso cade nel finale. Rossi chiude 4°

Ci è riuscito con quattro gare d’anticipo a diventare campione del mondo, Marc Marquez, in questo mondiale MotoGP 2018. Lo spagnolo ha messo a segno il primo macht point Motegi e ha portato a casa il suo settimo mondiale in carriera a soli 25 anni. Ha trionfato da solo, impennando sul traguardo, Marquez, seguito da Crutchlow e Rins. Dovizioso, che è stato al comando per gran parte della gara, è caduto al penultimo giro mentre era alle prese con l’ormai consueta lotta con lo spagnolo; ha provato a inseguirlo per preparare l’attacco vincente, ma evidentemente ha chiesto troppo alla sua moto e gli si è chiuso l’anteriore (ha chiuso diciottesimo). Valentino Rossi, invece, è finito quarto con poco più di 6 secondi di distacco.

MotoGP 2018, Motegi: i risultati

1Marc MARQUEZ
2Cal CRUTCHLOW +1.573
3Alex RINS +1.720
4Valentino ROSSI +6.413
5Alvaro BAUTISTA +6.919
6Johann ZARCO +8.024