MotoGP

MotoGP 2018, Valentino Rossi: “Poco intelligente il sorpasso di Dovi, ha penalizzato entrambi”

Le parole del nove volte campione del mondo dopo la gara di Assen ai microfoni di Sky Sport MotoGP

Contento per la gara ma un pizzico rammaricato per il risultato. Ecco le parole di Valentino Rossi a Sky Sport MotoGP dopo il quinto posto di Assen, ottavo appuntamento della MotoGP 2018.

Mi sono divertito molto, ma è stata tosta

“È stata una gara bellissima, mi sono divertito molto anche se è stata una gara tosta. È stato un peccato per non riuscire a fare meglio. Erano tutti velocissimi, hanno fatto tutti a gara a chi “ce l’aveva più duro”. Tanti sorpassi, grandi battaglie. Con Lorenzo che spavento, gli si è chiuso l’anteriore ma io avevo già aperto il gas, per fortuna l’ho colpito tra la coda e lo scarico”.

Il sorpasso del Dovi poco intelligente, ha penalizzato entrambi

“Poi è iniziata la lotta. Sono riuscito ad andare davanti, pensavo di potermela giocare con Dovi e Marc. Io e Andrea siamo entrati in curva secondo e terzo e siamo usciti quarto e sesto, forse è stato poco intelligente il suo sorpasso secondo me. Ha penalizzato entrambi.

La moto è sempre la stessa, è su questa pista che va molto bene

“La moto è sempre la stessa, a Barcellona non abbiamo trovato nulla di nuovo. Però questa pista si sposa bene con la moto, si curva tanto e la moto va bene. È in accelerazione che restano i problemi e chiaramente in alcune piste diventano più evidenti”.