MotoGP

Cupra e VR46 Riders Academy: un legame sempre più forte

di Marco Coletto -

Si rafforza il legame tra Cupra e VR46 Riders Academy: i quattro piloti del Mooney VR46 Racing Team hanno visitato il quartier generale di Barcellona della Casa spagnola e Alessio “Uccio” Salucci, Celestino Vietti e Andrea Migno hanno ricevuto in occasione della Milano Design Week tre Formentor che utilizzeranno nei loro spostamenti

Il legame tra Cupra e la VR46 Riders Academy è sempre più forte: i quattro centauri del Mooney VR46 Racing Team hanno visitato il quartier generale della Casa spagnola a Barcellona e in occasione della Milano Design Week tre Formentor sono state consegnate al team manager della scuderia Alessio “Uccio” Salucci e ai centauri Celestino Vietti e Andrea Migno (da noi intervistati la scorsa settimana).

Il Mooney VR46 Racing Team al quartier generale di Cupra

I quattro piloti del Mooney VR46 Racing TeamLuca Marini, Marco Bezzecchi, Celestino Vietti e Niccolò Antonelli – hanno visitato prima del GP di Catalogna la sede di Cupra a Barcellona.

Durante la visita i riders hanno potuto ammirare numerosi modelli da corsa come la Leon Competición del TCR, la e-racer del campionato turismo elettrico ETCR e la SUV elettrica Tavascan XE impegnata nella serie Extreme E e sono inoltre saliti sulla concept da gara UrbanRebel.

Luca Marini – nato il 10 agosto 1997 a Urbino – ha esordito in Moto3 nel 2013 con la FTR Honda del team Twelve Racing e dal 2015 al 2020 ha corso con le Kalex in Moto2 (iniziando con il Pons Racing Junior Team per poi passare al Forward Racing Team e successivamente allo Sky Racing Team VR46 laureandosi vicecampione del mondo di categoria due anni fa. Dal 2021 gareggia in MotoGP con la Ducati: il primo anno con lo Sky VR46 Avintia, ora con il Mooney VR46 Racing Team.

Marco Bezzecchi – nato il 12 novembre 1998 a Rimini – ha esordito in Moto3 nel 2015 con una Mahindra (San Carlo Team Italia, Minimoto Portomaggiore, Mahindra Racing e CIP) e tre anni più tardi è arrivato terzo nel mondiale con una KTM della squadra Redox PrüstelGP. Promosso in Moto2 nel 2019 (Red Bull KTM Tech3), è passato alla Kalex dello SkyRacing Team VR46 nel 2020 (terzo nel campionato 2021) e da quest’anno partecipa alla classe regina con una Ducati del Mooney VR46 Racing Team.

Celestino Vietti – nato il 13 ottobre 2001 a Ciriè (Torino) – ha esordito nel Motomondiale nel 2018. Dopo tre stagioni in sella alla KTM del Sky Racing Team VR46 è passato in Moto2 nel 2021 con la Kalex. Quest’anno è in testa al Mondiale dopo nove GP corsi con il Mooney VR46 Racing Team: tre vittorie, cinque podi e due pole position.

Niccolò Antonelli – nato a Cattolica (Rimini) il 23 febbraio 1996 – ha debuttato in Moto3 nel 2012 e ha corso in questa classe fino al 2021 con tre costruttori (Honda, FTR Honda e KTM) e sette scuderie (San Carlo Gresini Moto3, GO&FUN Gresini Moto3, GO&FUN Junior Team Moto3, Ongetta-Rivacold, Red Bull KTM Ajo, Sic58 Squadra Corse e Avintia Esponsorama Moto3). Quest’anno gareggia in Moto2 con una Kalex del Mooney VR46 Racing Team.

Cupra Formentor official automotive partner

Tre esemplari di Cupra Formentor a trazione integrale – una VZ5 (spinta da un motore 2.5 turbo benzina a cinque cilindri in linea da 390 CV) e due VZ (2.0 turbo benzina da 310 CV) – verranno utilizzate per gli spostamenti di tutti i giorni della VR46 Riders Academy di Valentino Rossi.

La SUV compatta spagnola – sviluppata sullo stesso pianale della Skoda Octavia e della Volkswagen Golf Variant – è disponibile a due o quattro ruote motrici e ha una gamma motori composta da otto unità sovralimentate: cinque TSI a benzina (un 1.5 da 150 CV, tre 2.0 da 190, 245 e 310 CV e un 2.5 a cinque cilindri in linea da 390 CV), due 1.4 ibridi plug-in benzina e-Hybrid da 204 e 245 CV e un 2.0 diesel TDI da 150 CV).

Leggi l'articolo su Icon Wheels