Formula 1

Sparco e Sauber, insieme in F1

Sparco sarà partner ufficiale della Sauber nel Mondiale F1 2019

Sparco sarà partner ufficiale della Sauber nel Mondiale F1 2019: la società piemontese fornirà alla scuderia svizzera abbigliamento tecnico e cinture di sicurezza e il suo logo comparirà sulle fiancate delle due monoposto.

Sparco (acronimo di Società Produzione Articoli COmpetizione) – nata a Volpiano (Torino) nel 1977 – è una delle aziende leader nel settore della componentistica per il motorsport. Risale al 1978 la prima tuta (in grado di resistere 20 secondi al fuoco) mentre l’anno seguente arriva il primo sedile da corsa. Nel 1983 il brasiliano Nelson Piquet si laurea campione del mondo Formula 1 con una tuta Sparco e risale allo stesso anno la conquista del Mondiale rally della Lancia 037 (dotata di sedili Sparco). Il 2017 è l’anno del debutto della tuta Prime SP16 ignifuga per i piloti di F1, la più leggera al mondo (240 gr al mq). Oggi Sparco occupa circa 800 persone distribuite su tre continenti (Europa, America e Africa) e collabora con le squadre e i costruttori più importanti di tutte le categorie del motorsport.

La scuderia svizzera Sauber – attiva in F1 dal 1993 al 2005 e dal 2011 a oggi – prenderà parte al Mondiale 2019 con il finlandese Kimi Räikkönen (campione del mondo 2007) e il nostro Antonio Giovinazzi (22° nel Mondiale 2017). Attiva nel Circus dal 1993 al 2005 e dal 2011 a oggi, può vantare un 4° posto nel campionato Costruttori (2001), 3 giri veloci e 10 podi.