Formula 1

F1 2022: Pérez principe di Monaco con la Red Bull, Ferrari confusa

di Marco Coletto -

Sergio Pérez ha vinto il GP di Monaco a Monte Carlo - settima tappa del Mondiale F1 2022 - con la Red Bull davanti a Sainz Jr. (Ferrari) e a Verstappen (Red Bull). Solo quarto un incolpevole Leclerc, prima colpito e poi affondato da una scuderia che lo ha trattato come una seconda guida

Credits: Pascal Le Segretain/WireImage


Sergio Pérez ha vinto il GP di MonacoMonte Carlo – settima tappa del Mondiale F1 2022 – con la Red Bull. Il pilota messicano ha tagliato il traguardo davanti a Carlos Sainz Jr. (Ferrari) e a Max Verstappen (Red Bull).

La corsa del Principato – iniziata con un’ora di ritardo a causa della pioggia, interrotta da due bandiere rosse e accorciata di 14 giri per rimanere nel limite di due ore  – è stata sfortunatissima per Charles Leclerc: il driver monegasco nella corsa di casa è stato prima colpito e poi affondato dal suo team. In poche parole è stato trattato come una seconda guida ritrovandosi dalla pole position al quarto posto finale su un circuito in cui è impossibile sorpassare.

Mondiale F1 2022 – GP Monaco: le pagelle

10
/10

Sergio Pérez (Red Bull)

La vittoria a Monte Carlo è la ciliegina sulla torta di un inizio di stagione splendido per Sergio Pérez, reduce da ben sei gare consecutive in “top 5”.

Partito terzo, è stato il primo “big” a montare le gomme intermedie (al 16° giro) riuscendo a prendere una posizione a Leclerc e ha conquistato la testa della corsa approfittando del pessimo doppio pit-stop Ferrari.

9
/10

Charles Leclerc (Ferrari)

Dominare il venerdì (miglior tempo in entrambe le prove libere) e il sabato (pole position), scattare davanti a tutti a Monte Carlo e ritrovarsi quarti sotto la bandiera a scacchi senza colpe: è successo questo a Charles Leclerc, alla seconda corsa consecutiva fuori dal podio.

Il driver monegasco si trovava tranquillamente in testa alla gara ma a un certo punto gli strateghi Ferrari hanno deciso di trattarlo come una seconda guida chiamandolo ai box al 18° giro per montare le gomme intermedie e lasciando lo scudiero Sainz Jr. in pista in attesa che l’asfalto si asciugasse definitivamente. Il risultato? Dopo la prima sosta ha ceduto una posizione a Pérez e tre tornate dopo è stato chiamato insieme al compagno spagnolo per mettere gli pneumatici da asciutto. Uscito quarto dai box, non ha potuto fare altro che stare in coda.

8
/10

Carlos Sainz Jr. (Ferrari)


Carlos Sainz Jr. oggi è stato coccolato come una prima guida e ha portato a casa un secondo posto nel GP di Monaco (terza gara consecutiva in “top 5”).

Scattato secondo e ritrovatosi al comando solo in seguito al primo pit-stop inutile di Leclerc, ha chiesto e ottenuto di passare direttamente dalle gomme full wet agli pneumatici da asciutto ed è stato l’unico tra i “big” a effettuare una sola sosta. Il driver spagnolo ha dichiarato di aver perso a causa del rallentamento subito da Latifi nell’outlap ma senza gli errori di strategia del Cavallino avrebbe sicuramente tagliato il traguardo dietro al compagno Charles.

7
/10

Max Verstappen (Red Bull)

Il podio di Max Verstappen – il quarto consecutivo – è arrivato solo grazie agli errori di strategia Ferrari.

Il leader del Mondiale F1 2022 – partito quarto – è stato più lento di Pérez in qualifica, è entrato in “top 3” al 16° giro dopo il pit-stop del compagno, ha montato le intermedie al 18° giro e le gomme da asciutto tre tornate più tardi ed è rientrato terzo beffando un incolpevole Leclerc.

5
/10

Ferrari

Con una strategia corretta la Ferrari avrebbe vinto a Monte Carlo? Non è detto. Avremmo visto due Rosse sul podio con la monoposto di Leclerc davanti a quella di Sainz Jr.? Sicuramente.

La Scuderia di Maranello – a secco di successi da quattro Gran Premi – prima ha penalizzato Charles portandolo a effettuare un pit-stop inutile, poi l’ha trattato come un gregario.

Mondiale F1 2022 – I risultati del GP di Monaco

Prove libere 1

1 Charles Leclerc (Ferrari) 1:14.531
2 Sergio Pérez (Red Bull) 1:14.570
3 Carlos Sainz Jr. (Ferrari) 1:14.601
4 Max Verstappen (Red Bull) 1:14.712
5 Lando Norris (McLaren) 1:15.056

Prove libere 2

1 Charles Leclerc (Ferrari) 1:12.656
2 Carlos Sainz Jr. (Ferrari) 1:12.700
3 Sergio Pérez (Red Bull) 1:13.035
4 Max Verstappen (Red Bull) 1:13.103
5 Lando Norris (McLaren) 1:13.294

Prove libere 3

1 Sergio Pérez (Red Bull) 1:12.476
2 Charles Leclerc (Ferrari) 1:12.517
3 Carlos Sainz Jr. (Ferrari) 1:12.846
4 Max Verstappen (Red Bull) 1:12.881
5 Pierre Gasly (AlphaTauri) 1:13.210

Qualifiche

1 Charles Leclerc (Ferrari) 1:11.376
2 Carlos Sainz Jr. (Ferrari) 1:11.601
3 Sergio Pérez (Red Bull) 1:11.629
4 Max Verstappen (Red Bull) 1:11.666
5 Lando Norris (McLaren) 1:11.849

Le classifiche

La classifica del GP di Monaco 2022

Sergio Pérez (Red Bull)1h56:30.265
Carlos Sainz Jr. (Ferrari)+ 1,2 s
Max Verstappen (Red Bull)+ 1,5 s
Charles Leclerc (Ferrari)+ 2,9 s
George Russell (Mercedes)+ 12,0 s

Classifica Mondiale Piloti

Max Verstappen (Red Bull)125 punti
Charles Leclerc (Ferrari)116 punti
Sergio Pérez (Red Bull)110 punti
George Russell (Mercedes)84 punti
Carlos Sainz Jr. (Ferrari)83 punti

Classifica Mondiale Costruttori

Red Bull195 punti
Ferrari169 punti
Mercedes120 punti
McLaren-Mercedes50 punti
Alfa Romeo-Ferrari39 punti
Leggi l'articolo su Icon Wheels