Formula 1

Mondiale F1 2022 – GP Emilia-Romagna a Imola: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e TV8) del GP dell'Emilia-Romagna a Imola, quarta tappa del Mondiale F1 2022

La F1 sbarca in Italia per il GP dell’Emilia-Romagna: la quarta tappa del Mondiale 2022 sul circuito di Imola sarà trasmessa in diretta in chiaro anche su TV8 (oltre che su Sky). Di seguito troverete gli orari TV.

Formula 1

F1 2022: festa Red Bull a Imola

Doppietta Red Bull a Imola: vittoria (con Grande Slam e trionfo nella sprint race) di Verstappen davanti al compagno Sergio Pérez e a Lando Norris (McLaren). Disastro Ferrari

La Ferrari sembra la favorita della corsa ma dovrà vedersela con una Red Bull velocissima ma inaffidabile e una Mercedes robusta ma poco prestazionale. Per la prima volta nella stagione assisteremo alle qualifiche sprint con due novità rilevanti rispetto allo scorso anno: i punti assegnati ai primi otto classificati (8 al primo, 7 al secondo e così via) e non più ai primi tre e la pole position assegnata a fini statistici all’autore del miglior tempo nelle qualifiche del venerdì e non più al vincitore della sprint race.

F1 2022 – GP Emilia-Romagna: cosa aspettarsi

Il circuito di Imola – sede del GP dell’Emilia-Romagna, quarto appuntamento del Mondiale F1 2022 – è un tracciato completo ma con poche possibilità di sorpasso. Nonostante questo negli ultimi due anni chi ha conquistato la pole position non è passato per primo sotto la bandiera a scacchi.

Attenzione alla pioggia, prevista per domani, che potrebbe incidere pesantemente sulle qualifiche. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio dell’Emilia-Romagna, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

F1 2022 - Imola, il calendario e gli orari TV su Sky e TV8
Venerdì 22 aprile 2022
13:30-14:30Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1)
17:00-18:00Qualifiche (diretta su Sky Sport F1 e TV8)
Sabato 23 aprile 2022
12:30-13:30Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1)
16:30-17:30Qualifiche Sprint (diretta su Sky Sport F1 e TV8)
Domenica 24 aprile 2022
15:00Gara (diretta su Sky Sport F1 e TV8)
F1 - I numeri del GP dell'Emilia-Romagna
LUNGHEZZA CIRCUITO4.909 m
GIRI63
RECORD IN PROVAValtteri Bottas (Mercedes F1 W11) – 1’13”609 – 2020
RECORD IN GARALewis Hamilton (Mercedes F1 W11) – 1’15”484 – 2020
RECORD DISTANZALewis Hamilton (Mercedes F1 W11) – 1h28’32”430 – 2020

F1 – Il pronostico del GP dell’Emilia-Romagna 2022

title

1° Lewis Hamilton (Mercedes)


Imola non è ancora l’ultima chiamata per Lewis Hamilton ma quasi: la Mercedes potrebbe presentare qualche aggiornamento e la pista piace molto al sette volte campione del mondo (una vittoria, un secondo posto e una pole position nei due precedenti).

La Stella non splende più come un tempo ma il pilota britannico è riuscito a limitare i danni con due piazzamenti in “top 5” nei primi tre appuntamenti stagionali. Senza dimenticare gli undici GP consecutivi a punti.

title

2° Charles Leclerc (Ferrari)


Charles Leclerc è il favorito del GP dell’Emilia-Romagna ma a Imola non è mai salito sul podio: il suo miglior piazzamento è un quarto posto ottenuto lo scorso anno.

Domenica, però, la situazione sarà diversa: la sua Ferrari va come un fulmine e gli ha permesso di ottenere due vittorie e un secondo posto nelle prime tre gare del Mondiale F1 2022.

title

3° Max Verstappen (Red Bull)


Max Verstappen – l’unico pilota in grado di impensierire seriamente Leclerc e la Ferrari in questo inizio di Mondiale F1 2022 – è stato bersagliato dalla sfortuna: una vittoria in Arabia Saudita e altre due gare in fumo a causa dell’inaffidabilità della Red Bull.

Il campione olandese ha vinto il GP dell’Emilia-Romagna lo scorso anno ma a Imola non è mai scattato dalla prima fila.

title

Da tenere d'occhio: Carlos Sainz Jr. (Ferrari)

Dopo i due piazzamenti in “top 3” in Medio Oriente e la deludente prova dell’Australia Carlos Sainz Jr. punterà a Imola a riprendersi il secondo posto nel Mondiale F1 2022.

Il pilota spagnolo lo scorso anno è arrivato quinto nel GP dell’Emilia-Romagna.

title

La squadra da seguire: Ferrari

Da tempo non si vedeva una Ferrari favorita in un Gran Premio corso in Italia.

Le Rosse non sono mai salite sul podio del GP dell’Emilia-Romagna ma quest’anno sarà diverso.