Formula 1

F1 2022: in Canada Verstappen la spunta su Sainz Jr.

di Marco Coletto -

Max Verstappen (Red Bull) ha vinto il GP del Canada a Montréal - nona tappa del Mondiale F1 2022 - dopo un gran duello con Carlos Sainz Jr. (Ferrari) combattuto a suon di giri veloci. Terzo Lewis Hamilton con la Mercedes


Max Verstappen contro Carlos Sainz Jr.: un duello appassionante tra uomini più che tra macchine che ha visto il campione olandese della Red Bull prevalere sullo spagnolo della Ferrari per un solo secondo. Nel GP del CanadaMontréal – nona tappa del Mondiale F1 2022 – questi due piloti hanno dato l’anima combattendo nel finale a suon di giri veloci e tagliando il traguardo davanti a Lewis Hamilton, terzo con la Mercedes.

In una gara di sacrificio (partito penultimo in seguito alla decisione della Rossa di smarcare una power-unit) Charles Leclerc è riuscito a limitare i danni dopo una gran rimonta che lo ha portato fino alla quinta piazza.

Mondiale F1 2022 – GP Canada: le pagelle

title
10
/10

Max Verstappen (Red Bull)

La vittoria di Max Verstappen nel GP del CanadaMontréal – il quinto successo negli ultimi sei appuntamenti del Mondiale F1 2022 – è stata più sofferta del previsto.

Dopo la pole position di ieri e una grande partenza oggi, il driver olandese ha approfittato della prima Virtual Safety Car introdotta al 9° giro in seguito al ritiro del compagno Pérez per effettuare un pit-stop e rientrare terzo. Alla quindicesima tornata ha superato Alonso ed è tornato in testa quattro giri dopo con la seconda VSC. Tornato terzo al 44° giro dopo la seconda sosta ai box, ha riconquistato rapidamente la vetta grazie a un sorpasso su Hamilton e al pit-stop di Sainz Jr. durante la safety-car “vera” e non l’ha mollata più. Negli ultimi 15 giri è riuscito a tenersi dietro il rivale spagnolo realizzando una gara “quasi” perfetta: gli è mancato solo il giro veloce.

title
9
/10

Carlos Sainz Jr. (Ferrari)

Montréal Carlos Sainz Jr. ha disputato una delle corse migliori della sua carriera: scattato terzo e passato al comando dopo nove giri (per non essere riuscito, a differenza dei rivali, a effettuare il pit-stop durante la prima VSC), ha cambiato le gomme dieci tornate dopo rientrando in terza posizione. Dopo aver superato Alonso al 22° giro, è tornato in testa al GP del Canada al 44° giro in seguito alla sosta di Verstappen ma si è stabilito definitivamente dietro all’olandese cinque giri più tardi durante la fermata ai box in occasione della safety-car.

Negli ultimi giri ha rasentato la perfezione, restando incollato a Max e conquistando il punto bonus del giro veloce ma non è riuscito a rosicchiare quei due decimi che gli sarebbero serviti per tentare il sorpasso. Poco male: il pilota spagnolo ha portato a casa un secondo posto importantissimo (il secondo podio negli ultimi tre Gran Premi del Mondiale F1 2022).

title
7
/10

Fernando Alonso (Alpine)


Fernando Alonso è stato l’eroe di venerdì e di sabato: ieri è arrivato secondo in qualifica (centrando una prima fila in griglia dopo dieci anni) mentre oggi ha iniziato bene il GP del Canada e lo ha terminato meno bene.

Terzo dopo 3 giri in seguito al sorpasso subìto da Sainz Jr., è tornato in seconda posizione sei tornate dopo approfittando del pit-stop di Verstappen in seguito all’introduzione della prima Virtual Safety Car ma è stato superato dall’olandese al 15° giro. Tornato secondo poco dopo grazie alla scelta di continuare a non cambiare le gomme a differenza dei rivali (in questo caso Sainz), si è fatto passare dal connazionale della Ferrari alla 22° tornata e poche curve dopo è uscito definitivamente dalla “top 3” perdendo il duello con Hamilton. La seconda parte della corsa – dopo una sosta per sostituire gli pneumatici – è stata trascorsa in settima piazza dietro al compagno Ocon, trasformatasi in nona in seguito alla penalizzazione di 5 secondi rimediata alla fine della gara per aver difeso la posizione su Bottas effettuando più di un cambio di direzione.

title
7
/10

Lewis Hamilton (Mercedes)


Lewis Hamilton è tornato sul podio dopo sette gare di digiuno e la sua Mercedes sembra tornata in forma (anche se non quanto le Red Bull e le Ferrari).

Partito quarto, è entrato in “top 3” al 23° giro dopo un sorpasso su Alonso e alla 44° tornata si è ritrovato addirittura in seconda posizione in seguito al pit-stop di Verstappen (che poco dopo lo ha risuperato). Un terzo posto finale ottenuto risultando più veloce e più convincente del compagno Russell.

title
9
/10

Ferrari

Nonostante un Leclerc schierato in difesa (costretto a partire penultimo e protagonista di un’ottima rimonta) la Ferrari è stata la Casa che ha conquistato più punti nel GP del Canada: un evento che non si verificava dal primo appuntamento iridato del Bahrein.

Da un lato un Sainz Jr. che ha dato tutto, dall’altro un Leclerc – penalizzato anche da un pit-stop tutt’altro che perfetto – che ha potuto dare solo fino a un certo punto.

Mondiale F1 2022 – I risultati del GP del Canada

Prove libere 1

1 Max Verstappen (Red Bull) 1:15.158
2 Carlos Sainz Jr. (Ferrari) 1:15.404
3 Fernando Alonso (Alpine) 1:15.531
4 Sergio Pérez (Red Bull) 1:15.619
5 Charles Leclerc (Ferrari) 1:15.666

Prove libere 2

1 Max Verstappen (Red Bull) 1:14.127
2 Charles Leclerc (Ferrari) 1:14.208
3 Carlos Sainz Jr. (Ferrari) 1:14.352
4 Sebastian Vettel (Aston Martin) 1:14.442
5 Fernando Alonso (Alpine) 1:14.543

Prove libere 3

1 Fernando Alonso (Alpine) 1:33.836
2 Pierre Gasly (AlphaTauri) 1:33.889
3 Sebastian Vettel (Aston Martin) 1:33.891
4 Esteban Ocon (Alpine) 1:34.003
5 Daniel Ricciardo (McLaren) 1:34.110

Qualifiche

1 Max Verstappen (Red Bull) 1:21.299
2 Fernando Alonso (Alpine) 1:21.944
3 Carlos Sainz Jr. (Ferrari) 1:22.096
4 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:22.891
5 Kevin Magnussen (Haas) 1:22.960

Le classifiche
La classifica del GP del Canada 2022
Max Verstappen (Red Bull)1h36:21.757
Carlos Sainz Jr. (Ferrari)+ 1,0 s
Lewis Hamilton (Mercedes)+ 7,0 s
George Russell (Mercedes)+ 12,3 s
Charles Leclerc (Ferrari)+ 15,2 s
Classifica Mondiale Piloti
Max Verstappen (Red Bull)175 punti
Sergio Pérez (Red Bull)129 punti
Charles Leclerc (Ferrari)126 punti
George Russell (Mercedes)111 punti
Carlos Sainz Jr. (Ferrari)102 punti
Classifica Mondiale Costruttori
Red Bull304 punti
Ferrari228 punti
Mercedes188 punti
McLaren-Mercedes65 punti
Alpine-Renault57 punti