Formula 1

Mondiale F1 2021 – I team

di Marco Coletto -

Le dieci scuderie che parteciperanno al Mondiale F1 2021: dall’Alfa Romeo alla Williams passando per la Mercedes

Il Mondiale F1 2021 vedrà al via – come lo scorso anno – dieci scuderie. Tra le novità più rilevanti segnaliamo il debutto della Alpine (rebranding del team Renault), il ritorno nel Circus dell’Aston Martin (nuovo nome della Racing Point) dopo 61 anni di assenza e il passaggio della McLaren dai motori Renault a quelli Mercedes.

In questo elenco vi mostreremo tutti i dettagli dei dieci team del Mondiale F1 2021: piloti, motori e palmarès. Scopriamoli insieme.

Le scuderie del Mondiale F1 2021

title

Alfa Romeo (Svizzera)

MOTORE: Ferrari
PILOTI: 7 Kimi Räikkönen (Finlandia), 99 Antonio Giovinazzi (Italia)
PALMARÈS: 2 Mondiali F1 Piloti (1950, 1951), 6° nel Mondiale F1 Costruttori (1983), 10 vittorie, 12 pole position, 14 giri veloci, 26 podi, 4 doppiette

title

AlphaTauri (Italia)

MOTORE: Honda
PILOTI: 10 Pierre Gasly (Francia), 22 Yuki Tsunoda (Giappone)
PALMARÈS: 10° nel Mondiale F1 Piloti (2020), 7° nel Mondiale F1 Costruttori (2020), 1 vittoria, 1 podio

title

Alpine (Francia)

MOTORE: Renault
PILOTI: 14 Fernando Alonso (Spagna), 31 Esteban Ocon (Francia)
Debuttante in F1

title

Aston Martin (Regno Unito)

MOTORE: Mercedes
PILOTI: 5 Sebastian Vettel (Germania), 18 Lance Stroll (Canada)
PALMARÈS: 5 GP disputati

title

Ferrari (Italia)

MOTORE: Ferrari
PILOTI: 16 Charles Leclerc (Principato di Monaco), 55 Carlos Sainz Jr. (Spagna)
PALMARÈS: 15 Mondiali F1 Piloti (1952, 1953, 1956, 1958, 1961, 1964, 1975, 1977, 1979, 2000-2004, 2007), 16 Mondiali F1 Costruttori (1961, 1964, 1975-1977, 1982, 1983, 1999-2004, 2007, 2008), 238 vittorie, 228 pole position, 254 giri veloci, 773 podi, 84 doppiette

title

Haas (USA)

MOTORE: Ferrari
PILOTI: 9 Nikita Mazepin (Russia), 47 Mick Schumacher (Germania)
PALMARÈS: 9° nel Mondiale F1 Piloti (2018), 5° nel Mondiale F1 Costruttori (2018), 2 giri veloci

title

McLaren (Regno Unito)

MOTORE: Mercedes
PILOTI: 3 Daniel Ricciardo (Australia), 4 Lando Norris (Regno Unito)
PALMARÈS: 12 Mondiali F1 Piloti (1974, 1976, 1984-1986, 1988-1991, 1998, 1999, 2008), 8 Mondiali F1 Costruttori (1974, 1984, 1985, 1988-1991, 1998), 182 vittorie, 155 pole position, 158 giri veloci, 488 podi, 47 doppiette

title

Mercedes (Germania)

MOTORE: Mercedes
PILOTI: 44 Lewis Hamilton (Regno Unito), 77 Valtteri Bottas (Finlandia)
PALMARÈS: 9 Mondiali F1 Piloti (1954, 1955, 2014-2020), 7 Mondiali F1 Costruttori (2014-2020), 115 vittorie, 126 pole position, 84 giri veloci, 236 podi, 58 doppiette

title

Red Bull (Austria)

MOTORE: Honda
PILOTI: 11 Sergio Pérez (Messico), 33 Max Verstappen (Paesi Bassi)
PALMARÈS: 4 Mondiali F1 Piloti (2010-2013), 4 Mondiali F1 Costruttori (2010-2013), 64 vittorie, 63 pole position, 68 giri veloci, 183 podi, 17 doppiette

title

Williams (Regno Unito)

MOTORE: Mercedes
PILOTI: 6 Nicholas Latifi (Canada), 63 George Russell (Regno Unito)
PALMARÈS: 7 Mondiali F1 Piloti (1980, 1982, 1987, 1992, 1993, 1996, 1997), 9 Mondiali F1 Costruttori (1980, 1981, 1986, 1987, 1992-1994, 1996, 1997), 114 vittorie, 128 pole position, 133 giri veloci, 312 podi, 33 doppiette