Formula 1

Mondiale F1 2021 – GP Gran Bretagna a Silverstone: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita su TV8) del GP di Gran Bretagna a Silverstone, decima tappa del Mondiale F1 2021

Il GP di Gran Bretagna a Silverstone – decima tappa del Mondiale F1 2021 – sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

Formula 1

F1 2021: Hamilton torna re a Silverstone

Dopo oltre due mesi di digiuno Lewis Hamilton è tornato sul gradino più alto del podio nel Mondiale F1 2021 conquistando il GP di Gran Bretagna a Silverstone davanti a Leclerc e Bottas. Questo nonostante una penalità di 10 secondi rimediata per aver causato al primo giro l'incidente del rivale Verstappen

La corsa inglese ospiterà le prime qualifiche sprint della storia. In parole povere venerdì 16 luglio alle 19:00 si terranno le qualifiche “normali” che determineranno la griglia della Sprint Race che si disputerà sabato 17 luglio alle 17:30: una “minigara” di 100 km che oltre a stabilire la griglia del Gran Premio di domenica assegnerà tre punti iridati al primo classificato, due punti al secondo e un punto al terzo.

F1 2021 – GP Gran Bretagna: cosa aspettarsi

Il circuito di Silverstone – sede del GP di Gran Bretagna, decima prova del Mondiale F1 2021 – è un tracciato veloce che premia le vetture più performanti. Lewis Hamilton ama molto questa pista e nelle ultime sette edizioni della corsa britannica è salito per sei volte sul gradino più alto del podio. L’ultimo trionfo Red Bull risale invece al 2012.

Partire bene qui è molto importante: dal 2009 a oggi solo Hamilton è stato capace di tagliare per primo il traguardo (nel 2014) senza scattare dalle prime tre posizioni della griglia. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Gran Bretagna, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

F1 2021 - Silverstone, il calendario e gli orari TV su Sky e TV8
Venerdì 16 luglio 2021
15:30-16:30Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1)
19:00-20:00Qualifiche (diretta su Sky Sport F1)
Sabato 17 luglio 2021
13:00-14:00Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1)
17:30-18:00Qualifiche Sprint (diretta su Sky Sport F1, differita alle 20:15 su TV8)
Domenica 18 luglio 2021
16:00Gara (diretta su Sky Sport F1, differita alle 19:00 su TV8)
F1 - I numeri del GP di Gran Bretagna
LUNGHEZZA CIRCUITO5.891 m
GIRI52
RECORD IN PROVALewis Hamilton (Mercedes F1 W11) – 1’24″303 – 2020
RECORD IN GARAMax Verstappen (Red Bull RB16) – 1’27″097 – 2020
RECORD DISTANZAMax Verstappen (Red Bull RB16) – 1h19’41″996 – 2020

F1 – Il pronostico del GP di Gran Bretagna 2021

title

1° Lewis Hamilton (Mercedes)


Lewis Hamilton ama molto il GP di Gran Bretagna: sette vittorie (di cui sei negli ultimi sette anni), dieci podi complessivi e sette pole position.

Non c’è gara migliore per interrompere la striscia negativa di cinque Gran Premi consecutivi a secco di successi.

title

2° Max Verstappen (Red Bull)


Max Verstappen non ha mai vinto il GP di Gran Bretagna (due secondi posti come miglior risultato) e non ha mai conquistato la prima fila della griglia.

Il leader del Mondiale F1 2021 è reduce da tre trionfi consecutivi ma a Silverstone dovrà soprattutto difendersi.

title

3° Valtteri Bottas (Mercedes)

I precedenti di Valtteri Bottas nel GP di Gran Bretagna? Tre secondi posti e una pole position.

Il pilota finlandese è salito sul podio negli ultimi due appuntamenti del Mondiale F1 2021 e ha tutte le carte in regola per ripetersi e regalare punti preziosi alla Mercedes.

title

Da tenere d'occhio: Sergio Pérez (Red Bull)


Sergio Pérez non è un grande amante di Silverstone: il suo miglior piazzamento su questa pista è un sesto posto nel 2016.

Il driver messicano ha mancato il podio negli ultimi due GP ma può anche vantare sette corse di seguito in “top 6”: il suo obiettivo di domenica sarà portare alla Red Bull più punti possibili.

title

La squadra da seguire: Mercedes

Impossibile non considerare la Mercedes la favorita assoluta del GP di Gran BretagnaSilverstone: otto successi di cui sette negli ultimi otto anni e dieci pole position di cui otto consecutive.

Sarà questa la gara del riscatto per la scuderia tedesca, a secco di vittorie da oltre due mesi? Molto probabile.