Formula 1

F1 2020 – Hamilton vince su tre ruote a Silverstone

di Marco Coletto -

Lewis Hamilton ha vinto il GP di Gran Bretagna a Silverstone su tre ruote e ha consolidato il primato nel Mondiale F1 2020


Lewis Hamilton ha vinto a Silverstone su tre ruote: il pilota britannico della Mercedes, dopo aver dominato per tutta la corsa, è passato per primo sotto la bandiera a scacchi dopo aver percorso gli ultimi tre chilometri con la gomma anteriore sinistra divelta a causa dell’usura (problema che ha riguardato anche il compagno Valtteri Bottas – secondo a due giri dalla fine e poi undicesimo – e lo spagnolo Carlos Sainz Jr., passato da quarto a tredicesimo).

Dietro al sei volte campione del mondo – sempre più vicino al settimo titolo (ora ha 30 punti di vantaggio su Bottas) – troviamo Max Verstappen con la Red Bull (che avrebbe potuto addirittura acchiappare Lewis in difficoltà e vincere se solo il suo team non lo avesse chiamato ai box per cambiare le gomme e tentare il giro veloce) e Charles Leclerc con la Ferrari, bravo come in Austria ad approfittare di tutte le occasioni.

Il GP di Gran Bretagna 2020Silverstone si è corso senza Sergio Pérez: il pilota messicano – risultato positivo al coronavirus – salterà anche il GP 70° Anniversario previsto per domenica prossima e verrà rimpiazzato dal tedesco Nico Hülkenberg, impossibilitato a prendere parte alla gara di oggi a causa di problemi tecnici alla sua Racing Point.

Mondiale F1 2020 – GP Gran Bretagna: le pagelle

title
10
/10

Lewis Hamilton (Mercedes)


Lewis Hamilton ha dominato per tutto il weekend nel GP di Gran BretagnaSilverstone: ieri ha conquistato la pole e oggi la vittoria (tagliando il traguardo con lo pneumatico anteriore sinistro devastato) restando al comando per tutta la gara.

Talento, supremazia e un pizzico di fortuna (se la Red Bull non avesse chiamato Verstappen ai box per cambiare le gomme nel finale probabilmente avrebbe vinto l’olandese) per il pilota britannico, sempre più in testa al Mondiale F1 2020 grazie a tre vittorie consecutive.

title
9
/10

Max Verstappen (Red Bull)

Senza la sosta ai box nel finale Max Verstappen avrebbe vinto a Silverstone o, al contrario, si sarebbe ritrovato anche lui a dover combattere con le gomme usurate? Difficile saperlo. Il cambio di pneumatici ha permesso al pilota olandese di conquistare il punto bonus del giro veloce ma con molta probabilità ne ha persi sette.

Grazie al terzo podio consecutivo stagionale il talento della Red Bull si è avvicinato al secondo posto del Mondiale F1 2020.

title
8
/10

Valtteri Bottas (Mercedes)

Per i primi cinquanta giri a Silverstone abbiamo visto il Valtteri Bottas di sempre: un fedele scudiero che si stava accingendo a tagliare il traguardo del GP di Gran Bretagna dietro al compagno Hamilton.

Poi è successo di tutto: gomma anteriore sinistra divelta per usura, sosta ai box e una corsa terminata fuori dai punti dopo tre podi consecutivi. Il risultato? Ora il pilota finlandese si trova a ben 30 punti dalla vetta della classifica del Mondiale F1 2020. Troppi.

title
8
/10

Charles Leclerc (Ferrari)

Nonostante una Ferrari poco veloce Charles Leclerc ha conquistato il secondo podio in quattro gare.

Come in Austria ha approfittato degli errori altrui (l’usura alla gomma di Bottas) per portare a casa un piazzamento in “top 3″ma i campioni si riconoscono anche da come sanno sfruttare le occasioni (e da come sanno gestire gli pneumatici).

 

title
9
/10

Mercedes

Quello che sarebbe dovuto essere un dominio assoluto si è trasformato a due giri dal termine nel primo GP del Mondiale F1 2020 con una Mercedes che non è riuscita ad andare a punti (quella di Bottas).

Una vittoria importante, quella di Silverstone, ma anche due gomme anteriori sinistre usurate: una situazione preoccupante se si considera che domenica prossima si correrà sullo stresso tracciato con pneumatici ancora più morbidi.

Mondiale F1 2020 – I risultati del GP di Gran Bretagna

Prove libere 1

1 Max Verstappen (Red Bull) 1:27.422
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:27.896
3 Lance Stroll (Racing Point) 1:28.004
4 Alexander Albon (Red Bull) 1:28.129
5 Charles Leclerc (Ferrari) 1:28.221

Prove libere 2

1 Lance Stroll (Racing Point) 1:27.274
2 Alexander Albon (Red Bull) 1:27.364
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:27.431
4 Charles Leclerc (Ferrari) 1:27.570
5 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:27.581

Prove libere 3

1 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:25.873
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:26.011
3 Max Verstappen (Red Bull) 1:26.173
4 Lance Stroll (Racing Point) 1:26.576
5 Carlos Sainz Jr. (McLaren) 1:26.664

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:24.303
2 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:24.616
3 Max Verstappen (Red Bull) 1:25.325
4 Charles Leclerc (Ferrari) 1:25.427
5 Lando Norris (McLaren) 1:25.782

Le classifiche
La classifica del GP di Gran Bretagna 2020
Lewis Hamilton (Mercedes)1h28:01.283
Max Verstappen (Red Bull)+ 5,9 s
Charles Leclerc (Ferrari)+ 18,5 s
Daniel Ricciardo (Renault)+ 19,7 s
Lando Norris (McLaren)+ 22,3 s
Classifica Mondiale Piloti
Lewis Hamilton (Mercedes)88 punti
Valtteri Bottas (Mercedes)58 punti
Max Verstappen (Red Bull)52 punti
Lando Norris (McLaren)36 punti
Charles Leclerc (Ferrari)33 punti
Classifica Mondiale Costruttori
Mercedes146 punti
Red Bull-Honda78 punti
McLaren-Renault51 punti
Ferrari43 punti
Racing Point-BWT Mercedes42 punti