Formula 1

Mondiale F1 2019 – GP USA a Austin: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e TV8) del GP degli USA a Austin, terzultima tappa del Mondiale F1 2019

Il GP degli USA a Austin – terzultima tappa del Mondiale F1 2019 – sarà trasmesso in diretta su Sky e TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

Formula 1

F1 2019 - Bottas principe degli USA, Hamilton re del mondo

Festa Mercedes a Austin: Valtteri Bottas ha conquistato il GP degli USA mentre Lewis Hamilton si è aggiudicato il Mondiale F1 2019 (sesto titolo iridato per il pilota britannico)

Lewis Hamilton è a un passo dal laurearsi campione del mondo per la sesta volta: gli basterà conquistare 4 punti (e quindi arrivare almeno ottavo). Una pura formalità per il pilota britannico della Mercedes.

F1 2019 – GP USA: cosa aspettarsi

Il circuito di Austin – sede del GP degli USA – è uno dei più belli del Mondiale F1 2019: un tracciato caratterizzato da curve variegate che presenta molte possibilità di sorpasso. Nonostante questo partire bene in Texas è molto importante visto che nelle sette edizioni precedenti è sempre salito sul gradino più alto del podio un driver scattato dalla prima fila.

Il Gran Premio degli Stati Uniti premia quasi sempre i campioni: dal 1975 a oggi Rubens Barrichello è stato l’unico capace di trionfare senza essere iridato. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio degli USA, gli orari TV su Sky e TV8 e il nostro pronostico.

F1 2019 – Austin, il calendario e gli orari TV su Sky e TV8
Venerdì 1 novembre 2019
17:00-18:30Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1)
21:00-22:30Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1)
Sabato 2 novembre 2019
19:00-20:00Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1)
22:00-23:00Qualifiche (diretta su Sky Sport F1 e TV8)
Domenica 3 novembre 2019
20:10Gara (diretta su Sky Sport F1 e TV8)
F1 – I numeri del GP degli USA
LUNGHEZZA CIRCUITO5.513 m
GIRI56
RECORD IN PROVALewis Hamilton (Mercedes F1 W09 EQ Power +) – 1’32”237 – 2018
RECORD IN GARASebastian Vettel (Ferrari SF70H) – 1’37”766 – 2017
RECORD DISTANZALewis Hamilton (Mercedes F1 W08 EQ Power +) – 1h33’50”991 – 2017

F1 – Il pronostico del GP degli USA 2019

title

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton è il favorito secondo i bookmaker e anche secondo noi: difficile aspettarsi dal pilota britannico – autore di sei vittorie, un terzo posto e una quarta piazza (senza contare le quattro pole position, tre negli ultimi tre anni) nelle otto corse disputate negli USA – qualcosa di diverso da un successo.

Il pilota inglese – reduce da due trionfi negli ultimi tre GP e da una striscia di sette Gran Premi consecutivi in “top 5” – si aggiudicherà quasi sicuramente il sesto titolo iridato in Texas.

title

2° Sebastian Vettel (Ferrari)

I precedenti di Sebastian Vettel a Austin? Una vittoria, due pole position e quattro podi complessivi.

Il pilota tedesco – in un ottimo stato di forma: un successo e due secondi posti negli ultimi quattro GP – farà di tutto per soffiare al compagno Leclerc il terzo posto nel Mondiale F1 2019 e secondo noi ci riuscirà.

title

3° Valtteri Bottas (Mercedes)

Valtteri Bottas non ama molto il Texas: tre quinti posti come migliori piazzamenti e mai in prima fila in griglia.

Il pilota finlandese, però, è l’unico che (teoricamente) può ancora soffiare il Mondiale a Hamilton e secondo noi domenica riuscirà a portare a casa un podio: ne ha già ottenuti 5 nelle ultime sei corse.

title

Da tenere d’occhio: Max Verstappen (Red Bull)

Max Verstappen sta vivendo un periodo di crisi: tre Gran Premi consecutivi fuori dal podio.

Il pilota olandese ha bisogno di riscatto: riuscirà a brillare su un tracciato che lo ha visto solo una volta in “top 3” (2° lo scorso anno)?

title

La squadra da seguire: Mercedes

Mercedes ha già vinto anche il Mondiale Piloti e quasi certamente lo festeggerà con Hamilton domenica.

Un’altra stagione memorabile per la Stella, reduce da tre vittorie consecutive e capace di conquistare a Austin quattro successi in sei edizioni e cinque pole position negli ultimi cinque anni.