Formula 1

Mondiale F1 2019, GP Spagna a Barcellona: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita su TV8) del GP di Spagna a Barcellona, quinta tappa del Mondiale F1 2019

Il GP di Spagna a Barcellona – quinta tappa del Mondiale F1 2019 – sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

Formula 1

F1 2019: in Spagna ancora una doppietta Mercedes

Anche nel GP di Spagna a Barcellona abbiamo assistito a un dominio Mercedes: quinta doppietta consecutiva per le frecce d’argento e vittoria di Hamilton

Sul circuito di Montmeló la Mercedes – favorita assoluta della corsa – punterà a conquistare la quinta doppietta consecutiva e ha tutte le carte in regola per riuscirci.

F1 2019 – GP Spagna: cosa aspettarsi

La pista di Montmeló – sede del GP di Spagna – è conosciutissima dai piloti e dai team: è a Barcellona, infatti, che vengono effettuati i test invernali.

Un tracciato completo che non vede una Ferrari trionfare da sei anni (e Sebastian Vettel da 8). Partire bene qui è importante visto che sorpassare è molto difficile: nel Terzo Millennio solo tre piloti (Vettel nel 2011, Fernando Alonso nel 2013 e Max Verstappen nel 2016) sono riusciti a trionfare qui senza partire dalla pole position. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Formula 1, gli orari TV su Sky e TV8 e il nostro pronostico.

F1 2019 - Barcellona, il calendario e gli orari TV su Sky e TV8
Venerdì 10 maggio 2019
11:00-12:30Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1)
15:00-16:30Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1)
Sabato 11 maggio 2019
12:00-13:00Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1)
15:00-16:00Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:00 su TV8)
Domenica 12 maggio 2019
15:10Gara (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:00 su TV8)
F1 – I numeri del GP di Spagna
LUNGHEZZA CIRCUITO4.655 m
GIRI66
RECORD IN PROVALewis Hamilton (Mercedes F1 W09 EQ Power +) – 1’16”173 – 2018
RECORD IN GARADaniel Ricciardo (Red Bull RB14) – 1’18”441 – 2018
RECORD DISTANZAFelipe Massa (Ferrari F2007) – 1h31’36”230 – 2007

F1 – Il pronostico del GP di Spagna 2019

title

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Il favorito del GP di Spagna? Senza dubbio Lewis Hamilton: il campione del mondo in carica ha ottenuto a Barcellona negli ultimi cinque anni quattro pole position e tre vittorie. Senza dimenticare i sette podi totali e il fatto che da quando corre con la Mercedes è sempre scattato dalla prima fila.

Il pilota britannico – reduce da sei piazzamenti in “top 3” negli ultimi sei Gran Premi disputati – vuole soffiare il primato nel Mondiale F1 2019 al compagno Bottas e secondo noi ce la farà.

title

2° Valtteri Bottas (Mercedes)

Valtteri Bottas non ha mai vinto a Barcellona e ha ottenuto come miglior piazzamento un secondo posto lo scorso anno.

Il driver finlandese – capace di conquistare sedici piazzamenti in “top 5” consecutivi – adotterà secondo noi una strategia conservativa aspettando circuiti più adatti alle sue caratteristiche per attaccare.

title

3° Sebastian Vettel (Ferrari)

Barcellona non è tra le piste più amate da Sebastian Vettel: una sola vittoria nel lontano 2011, cinque podi complessivi e zero pole position.

La prima guida Ferrari – a secco di vittorie da quasi nove mesi – ha un disperato bisogno di tornare a passare per primo sotto la bandiera a scacchi ma non sarà questa, a nostro avviso, la corsa del riscatto.

title

Da tenere d'occhio: Max Verstappen (Red Bull)

Da Max Verstappen – vincitore a Barcellona nel 2016 e terzo lo scorso anno – ci aspettiamo un GP di Spagna più convincente in gara che in qualifica (il pilota olandese non ha mai brillato sul giro secco).

Tredici gare consecutive in “top 5” sono una striscia positiva interessante ma dopo il podio nella prima gara del Mondiale F1 2019 in Australia non ne sono più arrivati altri.

title

La squadra da seguire: Mercedes

Mercedes ha dominato il GP di Spagna nelle ultime cinque edizioni: cinque pole position, quattro vittorie e tre doppiette.

Le frecce d’argento hanno iniziato alla grandissima il Mondiale F1 2019 con quattro doppiette ma non vanno dimenticati i sei successi consecutivi e la striscia di ben 16 Gran Premi con entrambe le monoposto in “top 5”.