Formula 1

F1 2019 – Hamilton vince il GP del Messico (ma non ancora il Mondiale)

di Marco Coletto -

Lewis Hamilton ha vinto con la Mercedes il GP del Messico ma non ancora il Mondiale F1 2019 (gli basterà conquistare 4 punti domenica prossima negli USA)

Come da noi previsto, Lewis Hamilton ha vinto con la Mercedes il GP del Messico. Il pilota britannico non si è però aggiudicato ancora il Mondiale F1 2019: per laurearsi per la sesta volta campione del mondo dovrà semplicemente conquistare quattro punti domenica prossima a Austin.

La Ferrari – favorita della corsa e capace di occupare la prima fila con entrambe le monoposto – si è dovuta invece accontentare di un secondo posto (con Sebastian Vettel) e di una quarta piazza (con Charles Leclerc) a causa principalmente di errate strategie.

Mondiale F1 2019 – GP Messico: le pagelle

title
8
/10

Charles Leclerc (Ferrari)

Un GP del Messico ricco di alti e bassi per Charles Leclerc: sabato ha conquistato la settima pole position stagionale approfittando della penalizzazione di Verstappen e al via è partito benissimo tenendosi dietro tutti i rivali.

Come mai allora non è salito sul podio? La strategia sbagliata delle due soste non ha aiutato di certo, così come la lentezza dei meccanici nel secondo pit-stop e lo scarso feeling del pilota monegasco con le gomme hard.

title
10
/10

Lewis Hamilton (Mercedes)

A Lewis Hamilton mancano solo 4 punti per conquistare il Mondiale F1 2019: gli basterà arrivare almeno ottavo domenica prossima a Austin.

Oggi il pilota britannico – reduce dal secondo successo negli ultimi tre GP e dal terzo podio consecutivo – è stato protagonista di una gara splendida: nonostante non fosse il favorito ha dimostrato di essere il più veloce grazie al cambio gomme anticipato e a un’eccellente gestione degli pneumatici hard.

title
8
/10

Sebastian Vettel (Ferrari)

Sebastian Vettel (terzo piazzamento in “top 3” nelle ultime quattro gare) aveva – come Leclerc – la vettura più veloce in rettilineo ma non è riuscito a salire sul gradino più alto del podio.

I motivi sono tanti: l’errata gestione della strategia di Hamilton, il cambio gomme effettuato troppo tardi e un finale di gara nel quale il pilota tedesco – nonostante gomme più fresche – si è dovuto preoccupare più di difendere il secondo posto da Bottas che di cercare di soffiare la vittoria a Hamilton.

title
7
/10

Valtteri Bottas (Mercedes)

Il terzo posto ottenuto da Valtteri Bottas in Messico – terzo podio consecutivo e quinto piazzamento in “top 3” negli ultimi sei GP – ha permesso al driver finlandese di ritardare i festeggiamenti del compagno Hamilton per la conquista del titolo iridato.

Autore di una brutta partenza (ma molto bravo nella seconda parte della corsa nel tentativo di attaccare Vettel), è ancora ufficialmente in lotta per il Mondiale F1 2019 ma solo secondo la matematica.

title
7
/10

Ferrari

La Ferrari aveva la monoposto più veloce in Messico ma le strategie sbagliate – ritardare il pit-stop di Vettel e fermare per due volte (la seconda, oltretutto, perdendo troppo tempo) Leclerc – hanno impedito al Cavallino di portare a casa il successo.

Per la Scuderia di Maranello si tratta della quarta gara consecutiva senza vittorie ma anche del tredicesimo GP di seguito con almeno una vettura sul podio: continuità.

Mondiale F1 2019 – I risultati del GP del Messico

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:17.327
2 Charles Leclerc (Ferrari) 1:17.446
3 Max Verstappen (Red Bull) 1:17.461
4 Alexander Albon (Red Bull) 1:17.949
5 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:18.005

Prove libere 2

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:16.607
2 Max Verstappen (Red Bull) 1:16.722
3 Charles Leclerc (Ferrari) 1:17.072
4 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:17.221
5 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:17.570

Prove libere 3

1 Charles Leclerc (Ferrari) 1:16.145
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:16.172
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:16.259
4 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:16.381
5 Carlos Sainz Jr. (McLaren) 1:16.638

Qualifiche

1 Max Verstappen (Red Bull) 1:14.758
2 Charles Leclerc (Ferrari) 1:15.024
3 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:15.170
4 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:15.262
5 Alexander Albon (Red Bull) 1:15.336

Le classifiche
La classifica del GP del Messico 2019
Lewis Hamilton (Mercedes)1h36:48.904
Sebastian Vettel (Ferrari)+ 1,8 s
Valtteri Bottas (Mercedes)+ 3,6 s
Charles Leclerc (Ferrari)+ 6,4 s
Alexander Albon (Red Bull)+ 21,4 s
Classifica Mondiale Piloti
Lewis Hamilton (Mercedes)363 punti
Valtteri Bottas (Mercedes)289 punti
Charles Leclerc (Ferrari)236 punti
Sebastian Vettel (Ferrari)230 punti
Max Verstappen (Red Bull)220 punti
Classifica Mondiale Costruttori
Mercedes652 punti (Campione del mondo)
Ferrari466 punti
Red Bull-Honda341 punti
McLaren-Renault111 punti
Renault73 punti