Formula 1

Mondiale F1 2019 – GP Germania a Hockenheim: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita su TV8) del GP di Germania a Hockenheim, undicesima tappa del Mondiale F1 2019

Il GP di Germania a Hockenheim – undicesima tappa del Mondiale F1 2019 – sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

Formula 1

F1 2019 - Verstappen vince un pazzo GP di Germania

Max Verstappen ha vinto con la Red Bull il GP di Germania a Hockenheim - una delle corse più pazze della storia della F1 - davanti a Sebastian Vettel (Ferrari) e Daniil Kvyat (Toro Rosso)

Nel circuito di casa Mercedes la Casa della Stella punterà a centrare un’altra doppietta e ha tutte le carte in regola per riuscirci. Ferrari e Red Bull dovranno probabilmente lottare per il gradino più basso del podio.

F1 2019 – GP Germania: cosa aspettarsi

Il circuito di Hockenheim – sede del GP di Germania – è un tracciato completo che presenta un buon equilibrio tra zone veloci e tratti lenti.

Partire bene in terra tedesca è importante: nel Terzo Millennio solo Lewis Hamilton (lo scorso anno) è riuscito a salire sul gradino più alto del podio del Gran Premio di Germania senza partire dai primi tre posti della griglia. Di seguito troverete il calendario della corsa di Formula 1, gli orari TV su Sky e TV8 e il nostro pronostico.

F1 2019 - Hockenheim, il calendario e gli orari TV su Sky e TV8
Venerdì 26 luglio 2019
Prove libere 111:00-12:30 (diretta su Sky Sport F1)
Prove libere 215:00-16:30 (diretta su Sky Sport F1)
Sabato 27 luglio 2019
Prove libere 312:00-13:00 (diretta su Sky Sport F1)
Qualifiche15:00-16:00 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:00 su TV8)
Domenica 28 luglio 2019
Gara15:10 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:00 su TV8)
F1 - I numeri del GP di Germania
LUNGHEZZA CIRCUITO4.574 m
GIRI67
RECORD IN PROVASebastian Vettel (Ferrari SF71H) – 1’11”212 – 2018
RECORD IN GARAKimi Räikkönen (McLaren MP4-19B) – 1’13”780 – 2004
RECORD DISTANZAMichael Schumacher (Ferrari F2004) – 1h23’54”848 – 2004

F1 – Il pronostico del GP di Germania 2019

title

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Impossibile non considerare Lewis Hamilton il favorito assoluto del GP di Germania: il pilota britannico può infatti vantare in terra tedesca quattro vittorie, due pole position e cinque podi totali e da quando corre con la Mercedes ha sempre tagliato il traguardo in “top 5”.

Il leader del Mondiale F1 2019 è inarrestabile: cinque successi negli ultimi sei Gran Premi e sempre nelle prime cinque posizioni da oltre un anno.

title

2° Valtteri Bottas (Mercedes)

Valtteri Bottas non ha mai vinto il GP di Germania: a Hockenheim ha conquistato in carriera due secondi posti.

Anche il driver finlandese – reduce da tre podi consecutivi e da un Mondiale F1 2019 che non lo ha mai visto terminare una gara fuori dalle prime quattro posizioni – può vantare, come il compagno Hamilton, una striscia di piazzamenti in “top 5” lunga oltre un anno.

title

3° Sebastian Vettel (Ferrari)

Una vittoria (sei anni fa al Nürburgring con la Red Bull), tre podi (l’ultimo sempre sei anni fa) e due pole position: è questo il palmarès di Sebastian Vettel nel GP di Germania.

La prima guida Ferrari è in crisi nera – non vince da undici mesi e non sale sul podio da quasi due – e ha un disperato bisogno di risultati. Secondo noi a Hockenheim riuscirà a chiudere in “top 3”.

title

Da tenere d’occhio: Max Verstappen (Red Bull)

I precedenti di Max Verstappen in Germania? Un terzo posto nel 2016.

Il talento olandese – sempre più continuo (19 GP consecutivi in “top 5”) vuole conservare il terzo posto nel Mondiale F1 2019 e non dovrà faticare più di tanto per mantenere il primato iridato tra gli “umani” (i piloti non Mercedes).

title

La squadra da seguire: Mercedes

Mercedes correrà il GP di Germania con una livrea celebrativa per festeggiare i 125 anni di attività nel motorsport e i 200 Gran Premi di Formula 1 disputati.

La scuderia tedesca – da oltre un anno capace di piazzare entrambe le proprie monoposto sempre in “top 5” – ha tutto per realizzare un’altra doppietta: otto partecipazioni nella corsa di casa, quattro vittorie e quattro pole position.