Formula 1

Mondiale F1 2019 – GP Austria a Spielberg: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita su TV8) del GP d’Austria a Spielberg (Red Bull Ring), nona tappa del Mondiale F1 2019

Il GP d’Austria a Spielberg – nona prova del Mondiale F1 2019 in programma sul circuito del Red Bull Ring – sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

Formula 1

F1 2019 - Verstappen vince il GP d’Austria (dopo ore)

Max Verstappen (Red Bull) ha vinto il GP d’Austria davanti a Charles Leclerc ma per l’ufficialità del risultato si sono dovute attendere tre ore

La Mercedes approfitterà di un tracciato favorevole alle sue caratteristiche per eguagliare lo storico record di undici vittorie consecutive detenuto dalla McLaren del 1988 mentre la Ferrari cercherà di arginare lo strapotere delle frecce d’argento.

F1 2019 – GP Austria: cosa aspettarsi

Il Red Bull Ring – sede del GP d’Austria, nona prova del Mondiale F1 2019 – è un tracciato che favorisce le monoposto curate aerodinamicamente. Dovremmo quindi vedere una Mercedes meno straripante rispetto a quanto visto la settimana scorsa in Francia.

Spielberg porta sfortuna: dal 2014 – anno del ritorno di questa pista nel calendario iridato – chi sale sul gradino più alto del podio qui non si laurea campione del mondo.

Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Formula 1, gli orari TV su Sky e TV8 e il nostro pronostico.

F1 2019 - Spielberg, il calendario e gli orari TV su Sky e TV8
Venerdì 28 giugno 2019
11:00-12:30Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1)
15:00-16:30Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1)
Sabato 29 giugno 2019
12:00-13:00Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1)
15:00-16:00Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:00 su TV8)
Domenica 30 giugno 2019
15:10Gara (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:00 su TV8)
F1 - I numeri del GP d’Austria
LUNGHEZZA CIRCUITO4.318 m
GIRI71
RECORD IN PROVAValtteri Bottas (Mercedes F1 W09 EQ Power +) – 1’03”130 – 2018
RECORD IN GARAKimi Räikkönen (Ferrari SF71H) – 1’06”957 – 2018
RECORD DISTANZAValtteri Bottas (Mercedes F1 W08 EQ Power +) – 1h21’48”523 – 2017

F1 – Il pronostico del GP d’Austria 2019

title

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton vuole eguagliare in Austria il primato personale di cinque vittorie consecutive ottenuto nel 2014 e secondo noi ci riuscirà.

I precedenti del pilota britannico al Red Bull Ring? Una vittoria, tre podi totali e due pole position.

title

2° Valtteri Bottas (Mercedes)

Valtteri Bottas ama molto Spielberg: qui ha portato a casa un successo, due podi complessivi e due pole position (nelle ultime due edizioni, tra l’altro).

Il driver finlandese è il principale rivale di Hamilton nella lotta per il Mondiale F1 2019 e ha tutte le carte in regola per centrare quello che sarebbe l’ottavo podio in nove Gran Premi.

title

3° Sebastian Vettel (Ferrari)

Sebastian Vettel non ha mai vinto il GP d’Austria e qui può vantare solo due podi.

La prima guida Ferrari ha un disperato bisogno di riscattare la delusione del GP di Francia e di tenere vive per quanto possibile (76 punti di distacco dalla vetta sono tanti, troppi) le speranze di titolo.

title

Da tenere d’occhio: Max Verstappen (Red Bull)

Max Verstappen ha trionfato a Spielberg lo scorso anno e sul circuito di casa Red Bull può vantare due podi totali.

Ci aspettiamo una gara memorabile da parte del pilota olandese (reduce da 17 gare consecutive in “top 5”): prepariamoci a vedere delle qualifiche non eccezionali e una gara ricca di sorpassi.

title

La squadra da seguire: Mercedes

In caso di vittoria – molto probabile – della Mercedes nel GP d’Austria la Casa tedesca eguaglierà il record di 11 successi consecutivi detenuto dalla mitica McLaren del 1988.

I precedenti della Stella al Red Bull Ring sono molto positivi: cinque partecipazioni, quattro trionfi.