Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Belgio a Spa-Francorchamps: gli orari TV su Sky e Rai

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita sulla Rai) del GP del Belgio a Spa-Francorchamps, dodicesima tappa del Mondiale F1 2017

Dopo tre settimane di stop torna il Mondiale F1 2017 con il GP del Belgio: la gara di Spa-Francorchamps sarà trasmessa in diretta su Sky e in differita sulla Rai (di seguito troverete gli orari TV).

Una nuova appassionante puntata del duello tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton su una delle piste più belle del calendario. Ci sarà da divertirsi…

F1 2017 – GP Belgio a Spa-Francorchamps: cosa aspettarsi

Il circuito di Spa-Francorchamps – sede del GP del Belgio – è uno dei tracciati più completi del Mondiale F1 2017 nonché uno dei più amati dai piloti: lunghi rettilinei, curvoni veloci e pneumatici molto sollecitati.

Una gara dall’esito molto incerto che ha visto cinque vincitori diversi nelle ultime cinque edizioni e quattro piloti nelle ultime sei salire sul gradino più alto del podio scattando dalla pole. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Formula 1, gli orari TV su Sky e sulla Rai e il nostro pronostico.

F1 2017 – Spa-Francorchamps, il calendario e gli orari TV su Sky e Rai

Venerdì 25 agosto 2017

10:00-11:30 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 15:45 su Rai Sport)
14:00-15:30 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:45 su Rai Sport)

Sabato 26 agosto 2017

11:00-12:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 15:15 su Rai Sport)
14:00-15:00 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:15 su Rai 2)

Domenica 27 agosto 2017

14:00 Gara (diretta su Sky Sport F1, differita alle 21:10 su Rai 2)

F1 – I numeri del GP del Belgio 2017

LUNGHEZZA CIRCUITO: 7.004 m
GIRI: 70

RECORD IN PROVA: Jarno Trulli (Toyota TF109) – 1’44”503 – 2009
RECORD IN GARA: Sebastian Vettel (Red Bull RB5) – 1’47”263 – 2009
RECORD DISTANZA: Kimi Räikkönen (Ferrari F2007) – 1h20’39”066 – 2007

F1 – Il pronostico del GP del Belgio 2017

title

1° Sebastian Vettel (Ferrari)

Due vittorie e quattro podi totali ai tempi della Red Bull ma mai in “top 5” da quando corre per la Ferrari: è questo il palmarès di Sebastian Vettel nel GP del Belgio.

L’attuale leader del Mondiale F1 2017 è reduce da due podi nelle ultime tre gare iridate e secondo noi riuscirà a Spa-Francorchamps ad incrementare il vantaggio su Hamilton nella classifica del campionato del mondo.

title

2° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton ha conquistato due vittorie negli ultimi cinque Gran Premi: un po’ poco per un pilota che vuole puntare al Mondiale F1 2017.

I precedenti in Belgio del driver britannico? Due successi e cinque podi totali.

title

3° Daniel Ricciardo (Red Bull)

Daniel Ricciardo ha un disperato bisogno di tornare in “top 3” dopo due GP lontano dal podio.

Ci riuscirà nel GP del Belgio? Molto probabile: a Spa-Francorchamps il pilota australiano è stato capace di portare a casa una vittoria e due podi complessivi.

title

Da tenere d'occhio: Valtteri Bottas (Mercedes)

Riuscirà Valtteri Bottas ad allungare la striscia di podi consecutivi (per il momento arrivata a quota cinque)? Difficile.

Il pilota finlandese della Mercedes non ama molto il GP del Belgio (un terzo posto nel 2014 come miglior risultato) e ci sono tanti altri driver più adatti di lui alle caratteristiche del circuito di Spa-Francorchamps.

title

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes è saldamente in testa al Mondiale F1 2017 grazie agli ottimi risultati ottenuti dalle frecce d’argento (almeno una vettura a podio negli ultimi cinque GP disputati).

A Spa-Francorchamps la scuderia tedesca – reduce da quattro pole position consecutive e da tre vittorie su questo tracciato (due nelle ultime due edizioni) – ha buone possibilità di fare bene ma dovrà vedersela con una Ferrari esaltata dalla doppietta ungherese.