Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Australia: Vettel vince a Melbourne con la Ferrari

La Rossa torna sul gradino più alto del podio dopo un anno e mezzo di digiuno

La Ferrari è tornata! Sebastian Vettel ha vinto il GP d’Australia (prima prova del Mondiale F1 2017) a Melbourne riportando la Rossa sul gradino più alto del podio dopo un anno e mezzo di sofferenza.

Un successo meritato per il pilota tedesco, capace di tenersi dietro le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. La gara oceanica ha visto anche il primo punto in carriera per Esteban Ocon (10° con la Force India) e il 12° posto al debutto per il nostro Antonio Giovinazzi al volante della Sauber.

Mondiale F1 2017 – GP Australia a Melbourne: la gara in cinque punti

1) Sebastian Vettel ha disputato un GP d’Australia magistrale: ha ottenuto una vittoria meritata grazie ad una Ferrari tornata grande (anche nelle strategie).

2) Dopo essere partito bene (dalla pole position, oltretutto) Lewis Hamilton ha rovinato il proprio GP d’Australia a Melbourne a causa dell’eccessivo degrado degli pneumatici che ha costretto il box Mercedes ad una sosta anticipata. Rientrato in pista dietro Max Verstappen, ha faticato a tenere il passo della Rossa.

3) Valtteri Bottas nella prima gara del Mondiale F1 2017 ha dimostrato di essere all’altezza della Mercedes: una gara concreta (conclusasi con un podio che mancava dal GP del Canada 2016) nella quale è stato anche in grado di impensierire il compagno Hamilton.

4) Un GP d’Australia non eccezionale per Kimi Räikkönen: il pilota finlandese della Ferrari (a secco di podi dallo scorso luglio) ha disputato una gara incolore mancando per l’ennesima volta il piazzamento in “top 3”. Degno di nota solo il giro veloce.

5) È vero che la Mercedes non ha vinto (evento che non si verificava da ottobre 2016) ma va detto che la scuderia tedesca ha portato ancora una volta due monoposto sul podio per la sesta volta consecutiva. Il Mondiale F1 2017 sarà molto probabilmente caratterizzato dal duello tra la Stella e il Cavallino.

Mondiale F1 2017 – I risultati del GP d’Australia a Melbourne

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:24.220
2 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:24.803
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:24.886
4 Max Verstappen (Red Bull)  1:25.246
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:25.372

Prove libere 2

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:23.620
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:24.167
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:24.176
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:24.525
5 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:24.650

Prove libere 3

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:23.380
2 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:23.859
3 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:23.870
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:23.988
5 Nico Hülkenberg (Renault)  1:25.063

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:22.188
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:22.456
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:22.481
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:23.033
5 Max Verstappen (Red Bull)  1:23.485

Gara

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1h24:11.670
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  + 10,0 s
3 Valtteri Bottas (Mercedes) + 11,3 s
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  + 22,4 s
5 Max Verstappen (Red Bull)  + 28,9 s

Le classifiche del Mondiale F1 2017 dopo il GP d’Australia a Melbourne

Classifica Mondiale Piloti

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 25
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  18
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 15
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  12
5 Max Verstappen (Red Bull)  10

Classifica Mondiale Costruttori

1 Ferrari       37
2 Mercedes       33
3 Red Bull-TAG Heuer    10
4 Williams-Mercedes    8
5 Force India-Mercedes   7   


Archivio

Ferrari California T, il video ufficiale

International Media Test Drive della Ferrari California T

Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Australia a Melbourne: gli orari TV su Sky e Rai

Hamilton è il favorito con la Mercedes (ma occhio alla Ferrari)

Formula 1

F1 2017: il calendario e i circuiti

20 gare anziché 21 (a causa dell'addio del GP di Germania)