Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Australia a Melbourne: gli orari TV su Sky e Rai

Hamilton è il favorito con la Mercedes (ma occhio alla Ferrari)


Il Mondiale F1 2017 si apre con il GP d’Australia: la gara di Melbourne sarà trasmessa in diretta su Sky e in differita sulla Rai (di seguito troverete gli orari TV).

Il primo Gran Premio della stagione è un appuntamento da non perdere: solo domenica, infatti, scopriremo se la Mercedes è destinata a dominare anche quest’anno il campionato del mondo o se la Ferrari è davvero così veloce come l’abbiamo vista nei test di Barcellona.

F1 2017 – GP Australia a Melbourne: cosa aspettarsi

Il circuito di Melbourne – sede del GP d’Australia – è caratterizzato da forti accelerazioni e da violente frenate dovute alla presenza di numerose curve lente. Partire dalla pole position non è fondamentale visto che nelle ultime cinque edizioni (quattro di queste vinte da monoposto motorizzate Mercedes) solo una volta (Lewis Hamilton nel 2015) chi è scattato davanti a tutti è riuscito a salire sul gradino più alto del podio.

La Ferrari non ha un grande palmarès nel GP d’Australia – prima tappa del Mondiale F1 2017 – visto che non vince qui da ben dieci anni. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di F1, gli orari TV su Sky e sulla Rai e il nostro pronostico.

F1 2017 – Melbourne, il calendario e gli orari TV su Sky e Rai

Venerdì 24 marzo 2017

02:00-03:30 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle
08:00)
06:00-07:30 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 10:15)

Sabato 25 marzo 2017

04:00-05:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 08:00)

07:00-08:00 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 14:00)

Domenica 26 marzo 2017

07:00 Gara (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 1 alle 14:00)

F1 – I numeri del GP d’Australia 2017

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5.303 m
GIRI: 58

RECORD IN PROVA: Sebastian Vettel (Red Bull RB6) – 1’23”529 – 2011
RECORD IN GARA: Michael Schumacher (Ferrari F2004) – 1’24”125 – 2004
RECORD DISTANZA: Michael Schumacher (Ferrari F2004) – 1h24’15”757 – 2004

F1 – Il pronostico del GP d’Australia 2017

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton è il favorito del GP d’Australia: il pilota britannico della Mercedes a Melbourne può vantare tre pole position consecutive (quattro nelle ultime cinque edizioni), due vittorie e sei podi totali.

Il vicecampione del mondo in carica vuole iniziare alla grande il Mondiale F1 2017 dopo aver chiuso la scorsa stagione con quattro vittorie consecutive e cinque podi nelle ultime cinque gare disputate e secondo noi ha tutte le carte in regola per riuscirci.

2° Sebastian Vettel (Ferrari)

Sebastian Vettel ha terminato lo scorso campionato con una buona continuità (ultimi cinque GP in “top five”) ma con un solo podio.

La sua Ferrari quest’anno sembra molto veloce e può aiutarlo, a nostro avviso, ad ottenere un buon risultato su un circuito – quello di Melbourne – che lo ha visto portare a casa una vittoria e cinque podi totali nelle ultime sei edizioni.

Daniel Ricciardo (Red Bull)

Daniel Ricciardo non è mai salito sul podio nella gara di casa – il GP d’Australia – e punterà a conquistare per la prima volta un piazzamento in “top 3” a Melbourne.

La Red Bull che si appresta a disputare il Mondiale F1 2017 sembra meno in forma di quella dello scorso anno anche se va detto che già nel 2016 la monoposto austriaca non aveva brillato nei test invernali.

Da tenere d’occhio: Kimi Räikkönen (Ferrari)

Osservate attentamente come si comporterà Kimi Räikkönen a Melbourne: i suoi tempi serviranno a capire il vero valore della Ferrari nel Mondiale F1 2017.

Il driver finlandese non sale sul podio da oltre otto mesi ma ama molto il GP d’Australia (due vittorie e cinque podi totali in carriera). Aspettiamoci una grande corsa da parte sua.

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes ha dominato le ultime tre edizioni del GP d’Australia con tre pole position, tre vittorie e due doppiette.

Dopo un 2016 di dominio assoluto (cinque vittorie e quattro doppiette consecutive negli ultimi cinque GP e sempre sul podio dallo scorso maggio) la scuderia tedesca vuole confermare la propria superiorità fin dalla prima prova del Mondiale F1 2017.

Formula 1

F1 2017: il calendario e i circuiti

20 gare anziché 21 (a causa dell'addio del GP di Germania)

Formula 1

Mondiale F1 2017 – I team

Alla scoperta delle 10 scuderie che si daranno battaglia per il titolo iridato

Archivio

Rush, il trailer ufficiale del film sulla F1

Il lungometraggio diretto da Ron Howard racconterà il duello Lauda-Hunt del 1976