Formula 1

F1 2020 – Altri tre GP (Olanda, Spagna e Monaco) rinviati per coronavirus

di Marco Coletto -

Altri tre GP del Mondiale F1 2020 (Olanda, Spagna e Monaco) sono stati rinviati a causa del coronavirus. La stagione dovrebbe quindi prendere il via il 7 giugno in Azerbaigian

Il calendario del Mondiale F1 2020 continua a subire modifiche a causa del coronavirus: tre GP (Olanda, Spagna e Monaco) sono stati rinviati e la stagione dovrebbe quindi iniziare il prossimo 7 giugno con il Gran Premio dell’Azerbaigian.

Uno spostamento che segue la cancellazione del GP d’Australia e i rinvii di tre Gran Premi asiatici (Cina, Bahrein e Vietnam) a data da destinarsi.

Il GP d’Olanda sul circuito di Zandvoort – inizialmente previsto per il 3 maggio 2020 – avrebbe rappresentato il ritorno dei Paesi Bassi nel calendario del Mondiale F1 dopo un’assenza di ben 35 anni. Una gara corsa 30 volte tra il 1952 e il 1985 – interrotta solo in quattro occasioni (1954, 1956, 1957 e 1972) – vinta quattro volte da Jim Clark e otto volte dalla Ferrari.

Il GP di Spagna (inizialmente previsto per il 10 maggio 2020) si corre a Barcellona dal 1991 e ha visto 49 edizioni disputate dal 1951. Il pilota che è salito più volte sul gradino più alto del podio è Michael Schumacher (6) mentre la scuderia più vincente è la Ferrari (12).

Il GP di Monaco sul circuito di Monte Carlo – inizialmente previsto per il 24 maggio 2020 – è l’appuntamento più prestigioso del Mondiale F1 e si è corso per 66 volte dal 1950 a oggi. Ayrton Senna detiene il primato di successi tra i piloti (6) mentre tra i team troviamo al primo posto la McLaren con 15 trionfi.