Formula 1

F1 2020 – Anche il GP dell’Azerbaigian rinviato per coronavirus

di Marco Coletto -

Anche il GP dell’Azerbaigian è stato rinviato per coronavirus: il Mondiale F1 2020 inizierà quindi (salvo ulteriori novità) il prossimo 14 giugno in Canada

Anche il GP dell’Azerbaigian è stato rinviato a causa del coronavirus: il Mondiale F1 2020, sempre più bersagliato dal Covid-19, inizierà quindi (salvo ulteriori novità) il prossimo 14 giugno in Canada.

Il rinvio della gara di Baku segue la cancellazione dei Gran Premi d’Australia e di Monaco e i rinvii di altre cinque corse: tre in Asia (Cina, Bahrein e Vietnam) e due in Europa (Olanda e Spagna).

Il circuito cittadino di Baku ospita il Mondiale F1 dal 2016 (la prima edizione si chiamava GP d’Europa, gara ribattezzata Gran Premio dell’Azerbaigian dal 2017) e ha visto trionfare quattro piloti diversi in quattro edizioni: Nico Rosberg, Daniel Ricciardo, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. La scuderia più vincente è invece la Mercedes con tre successi.