Formula 1

F1: Addio a Charlie Whiting

Scomparso improvvisamente il direttore di gara della Formula 1. La FIA lo ha comunicato questa mattina

Il 66enne britannico Charlie Whiting è scomparso improvvisamente a causa di un’embolia polmonare. A dare la notizia, questa mattina, è stata la FIA attraverso un comunicato stampa ufficiale.

Dal 1997 ricopriva il ruolo di direttore di gara della Formula 1 e in questi giorni si trovava in Australia, a Melbourne, per l’inizio della stagione 2019.

Whiting entrò nel circus della massima serie delle monoposto nel 1977 con il team Hesketh. Negli Anni ’80 passò a Brabham, dove formò un tandem con colui che sarebbe diventato il suo più grande alleato: Bernie Ecclestone.

Jean Todt, presidente della FIA ha dichiarato:

“Conoscevo Charlie da molti anno ed è stato un grande direttore di gara e una delle figure centrali della F1, rappresentando il nostro spirito e la nostra etica. La F1 ha perso un amico e un grande ambasciatore. Tutti i miei pensieri, e quelli i tutta la FIA, vanno alla sua famiglia, ai suoi amici e a tutti gli appassionati della Formula 1”.

tag
Formula 1