Formula 1

Aston Martin AMR21: la F1 del ritorno

di Marco Coletto -

Si chiama AMR21 la monoposto che riporterà l'Aston Martin nel Mondiale F1 2021 dopo 61 anni di assenza dal Circus

L’Aston Martin AMR21 è la monoposto che riporterà la Casa britannica nel Mondiale F1 2021 dopo un’assenza di ben 61 anni. I due piloti della nuova scuderia erede della Racing Point saranno il canadese Lance Stroll e il tedesco Sebastian Vettel.

 

La vettura – dotata di motori Mercedes e caratterizzata da una livrea verde inglese – punterà a ripetere il quarto posto iridato ottenuto lo scorso anno dalla Racing Point.

title

Aston Martin AMR21: i piloti

Lance Stroll – nato il 29 ottobre 1998 a Montréal (Canada) – corre in F1 dal 2017 (due stagioni con la Williams e due con la Racing Point) e ha conquistato un 11° posto nel Mondiale 2020, 1 pole position e 3 podi. Per quanto riguarda il palmarès extra-Formula 1 troviamo il campionato italiano F4 (2014), la Toyota Racing Series (2015) e il titolo europeo F3 del 2016.

Sebastian Vettel – nato il 3 luglio 1987 a Heppenheim (Germania Ovest) – corre in F1 dal 2007 (gara d’esordio con la BMW Sauber, due stagioni con la Toro Rosso, sei con la Red Bull e sei con la Ferrari) e ha portato a casa quattro Mondiali consecutivi tra il 2010 e il 2013, 53 vittorie, 57 pole position, 38 giri veloci e 121 podi. In carriera ha conquistato anche il campionato Formula BMW ADAC nel 2004.