Sport

Dakar 2019: Al-Attiyah vince con il Toyota Hilux

Nasser Al-Attiyah ha vinto la Dakar 2019 con il Toyota Hilux: si tratta del primo successo di sempre per la Casa giapponese (e del primo trionfo in assoluto di un pick-up)

Nasser Al-Attiyah ha vinto la Dakar 2019 con il Toyota Hilux: si tratta del primo successo di sempre della Casa giapponese (e del primo trionfo in assoluto di un pick-up) nel rally raid più famoso del mondo.

Di seguito troverete un breve riassunto della gara e i risultati e le classifiche delle cinque categorie presenti: auto, motocamion, quad e UTV.

title
Credits: epa07287485 Qatari Nasser Al-Attiyah competes in his Toyota, during the eighth stage of the 2019 Dakar Rally, between San Juan de Marcona and Pisco, Peru, 15 January 2019. EPA/Sebastián Castañeda

Dakar 2019: la classifica delle auto

Il successo di Nasser Al-Attiyah tra le auto alla Dakar 2019 coincide con il terzo trionfo in carriera (dopo quelli del 2011 e del 2015) del pilota qatariota nel rally raid sudamericano. Il driver asiatico è stato in vetta alla classifica generale al termine di tutte le tappe tranne una (la seconda): dietro di lui lo spagnolo Nani Roma (già vincitore nel 2004 tra le moto con la KTM e nel 2014 tra le vetture con la Mini) e il francese Sébastien Loeb (che ha mancato il gradino più alto del podio anche quest’anno: siamo al quarto tentativo).

1 Nasser Al-Attiyah (Qatar) (Toyota) 34:38:14
2 Nani Roma (Spagna) (Mini) + 00:46:42
3 Sébastien Loeb (Francia) (Peugeot) + 01:54:18
4 Jakub Przygoński (Polonia) (Mini) + 02:28:31
5 Cyril Despres (Francia) (Mini) + 02:48:43

title
Credits: epa07287654 Australian Toby Price rides his KTM during the eighth stage of the 2019 Dakar Rally, between San Juan de Marcona and Pisco, Peru, 15 January 2019. EPA/Sebastian Castaneda

Dakar 2019: la classifica delle moto

Continua il dominio KTM tra le moto alla Dakar: anche l’edizione 2019 è stata vinta dalla Casa austriaca, imbattuta dal 2001. L’australiano Toby Price ha ottenuto il secondo successo in carriera (dopo quello del 2016) nonostante un polso rotto ed è riuscito a tenersi dietro l’austriaco Matthias Walkner (trionfatore lo scorso anno) e il britannico Sam Sunderland (primo nel 2016). Quest’ultimo è riuscito a conquistare il podio grazie alla caduta di Quintanilla e all’annullamento della penalità di un’ora rimediata nei giorni precedenti.

1 Toby Price (Australia) (KTM) 33:57:16
2 Matthias Walkner (Austria) (KTM) + 00:09:13
3 Sam Sunderland (Regno Unito) (KTM) + 00:13:34
4 Pablo Quintanilla (Cile) (Husqvarna) + 00:20:46
5 Andrew Short (USA) (Husqvarna) + 00:44:10

title
Credits: epa07280807 Russian driver Eduard Nikolaev of Kamaz Master competes in his Kamaz 43509 during the sixth stage of the 2019 Dakar Rally, between Arequipa and San Juan de Marcona, Peru, 13 January 2019. EPA/ERNESTO ARIAS

Dakar 2019: la classifica dei camion

I camion russi Kamaz hanno conquistato la Dakar 2019 portando a casa l’ottavo successo negli ultimi 10 anni e il sedicesimo trionfo complessivo. Una vittoria sofferta per Eduard Nikolaev (quinta volta sul gradino più alto del podio, terza consecutiva), ottenuta nella penultima tappa a scapito del compagno di squadra Dmitry Sotnikov. L’olandese Gerard de Rooy su Iveco (già primo nel 2012 e nel 2016) – in testa dopo la settima tappa – ha dovuto accontentarsi della terza piazza finale.

1 Eduard Nikolaev (Russia) (Kamaz) 41:01:35
2 Dmitry Sotnikov (Russia) (Kamaz) + 00:25:36
3 Gerard de Rooy (Paesi Bassi) (Iveco) + 01:34:44
4 Federico Villagra (Argentina) (Iveco) + 05:49:08
5 Aleš Loprais (Repubblica Ceca) (Tatra) + 05:59:51

title
Credits: epa07284316 Argentine Nicolas Cavigliasso rides his Yamaha, during the seventh stage of the 2019 Dakar Rally, in San Juan de Marcona, Peru, 14 January 2019. EPA/ERNESTO ARIAS

Dakar 2019: la classifica dei quad

Anche alla Dakar 2019 abbiamo assistito al consueto dominio della Yamaha tra i quad con sette modelli della Casa giapponese (imbattuta dal 2009, anno di introduzione di questa categoria nel rally raid sudamercicano) nelle prime sette posizioni. Podio tutto argentino: primo Nicolás Cavigliasso, secondo Jeremías González Ferioli e terzo Gustavo Gallego.

1 Nicolás Cavigliasso (Argentina) (Yamaha) 43:01:54
2 Jeremías González Ferioli (Argentina) (Yamaha) + 01:55:37
3 Gustavo Gallego (Argentina) (Yamaha) + 02:11:48
4 Alexandre Giroud (Francia) (Yamaha) + 04:02:41
5 Manuel Andújar (Argentina) (Yamaha) + 06:38:10

Dakar 2019 – La classifica degli UTV

Seconda vittoria consecutiva alla Dakar per la Can-Am tra gli UTV: l’azienda canadese ha monopolizzato la categoria, vinta dal cileno Francisco López Contardo, seguito dallo spagnolo Gerard Farres Guell e dal brasiliano Reinaldo Varela (trionfatore lo scorso anno).

1 Francisco López Contardo (Cile) (Can-Am) 42:19:05
2 Gerard Farres Guell (Spagna) (Can-Am) + 01:02:35
3 Reinaldo Varela (Brasile) (Can-Am) + 01:05:19
4 Casey Currie (USA) (Can-Am) + 02:32:51
5 Rodrigo Javier Moreno Piazzoli (Cile) (Can-Am) + 03:10:25