FACE-OFF: BMW Z4 M40i VS Toyota Supra GR

di Francesco Neri -

Due auto separate dalla nascita, condividono piattaforma, motore e cambio, ma le loro indoli sono diverse. Vediamo insieme le loro differenze sulla carta nel nostro FACE-OFF

Il fatto che la BMW Z4 M40i e la nuova Toyota Supra condividano così tanto ha suscitato parecchio di scalpore. In realtà le auto sono diverse, sia nello stile che nel temperamento, e se la BMW è un’ottima coupé-cabriolet, la Supra è più una sportiva da spremere.

Tuttavia sulla carta sono davvero simili, nel peso, nelle dimensioni e nelle prestazioni.
Vediamo insieme le piccole differenze tra la BMW Z4 M40i e la Toyota Supra.

In breve
Toyota Supra
Dimensioni438 - 185 -129
Potenza340 CV
Coppia500 Nm
Peso1570 kg
Prezzo67.900 euro
BMW Z4 M40i
Dimensioni432 - 186 -130
Potenza340 CV
Coppia500 Nm
Peso1610 kg
Prezzo66.800 euro
title

Dimensioni

Vista la base in comune, le dimensioni della Toyota Supra e della BMW Z4 M40i son quasi identiche. La Toyota tuttavia è più lunga di 6 cm rispetto alla BMW (438 contro 432) ed è più bassa e stretta di 1 cm (per un totale di 129 e 185 cm).
Il passo di 247 cm è uguale per entrambe, mentre il bagagliaio è leggermente più capiente sulla Supra (290 litri contro i 281 litri della Z4).

Il peso, per via del meccanismo della capote, è maggiore sulla tedesca. La BMW Z4 M40i pesa 1610 kg, mentre la Toyota ferma l’ago della bilancia a 1570 kg.

title

Motore

Il motore della Toyota Supra e della BMW Z4 M40i è identico, così come il cambio automatico a 8 rapporti ZF. L’unità è un 6 cilindri in linea turbo da 2998 cc capace di 340 Cv a 6.000 giri e 500 Nm di coppia a 1.600 giri. Tuttavia la Supra utilizza un differenziale autobloccante meccanico a 2 vie controllato elettricamente, mentre la BMW utilizza un differenziale – sempre a controllo elettronico – ma con un pacco frizioni.

title

Prestazioni

Entrambe le auto si “piantano” a 250 km/h per via del limitatore elettronico, ma la Toyota Supra, per via del peso inferiore, la spunta nello scatto da 0 a 100 km/h, fermando il cronometro dopo 4,3 secondi, mentre la BMW impiega 4,6 secondi.