Saloni

Skoda Monte Carlo: tocco esclusivo anche per Scala e Kamiq

Gli allestimenti speciali per la SUV e la Compatta debutteranno al Salone di Francoforte 2019

Skoda sarà una delle numerose marche dell’auto che popoleranno lo spazio del Salone di Francoforte 2019 (dal 12 settembre). La grande kermesse internazionale del secondo semestre dell’anno sarà lo scenario dove verranno svelate numerose new entry del mercato, e il marchio ceco ha anticipato una delle primizie che vedremo al suo stand.

La famiglia Monte Carlo – quella che contraddistingue la linea sportiva della gamma – si estenderà a buona parte dei modelli di Mladá Boleslav. Dalla Fabia, infatti, questo allestimento dal taglio dinamico verrà esportato alle nuove Kamiq e Scala. Entrambi i modelli sfoggeranno questa interessante configurazione, per la prima volta, proprio in occasione della rassegna tedesca.

L’elegante ed esclusivo principato da così il nome a questo allestimento che, per Skoda, è sinonimo di stile di vita, eleganza e soprattutto automobilismo. Una storia lunga visto che già nel 1936 Skoda commercializzò il primo modello ‘Monte Carlo’.

 

Dal 2011 i modelli selezionati da Skoda, con un design particolarmente sportivo e con dettagli in nero, hanno commemorato la tradizione della marca nel mondo delle competizioni e, in special modo, Monaco. Le prossime a continuare questa saga saranno la SUV di segmento B e la nuova compatta.

Tra le caratteristiche estetiche confermate per le nuove Skoda Scala e Kamiq Monte Carlo ci sono i dettagli speciali verniciati in nero (le barre sul tetto per la Kamiq e il diffusore posteriore per la Scala) e gli immancabili badge identificativi.

Per ulteriori informazioni su queste due nuove versioni speciali Monte Carlo bisognerà attendere l’unveiling al Salone di Francoforte.