Salone di Ginevra 2019

Nuova Ssangyong Korando: la quarta generazione

di Junio Gulinelli -

Novità estetiche, tecnologiche e meccaniche per la SUV coreana

Tra le novità del Salone di Ginevra 2019, quest’anno Ssangyong porterà la nuova generazione, la quarta per l’esattezza, della SUV Korando.

Fortemente ispirata alla SIV-2 concept presentata nel 2016, arriverà sui mercati europei a partire dalla seconda metà del 2019. Come novità assoluta, poi, arriverà anche la variante elettrica, sviluppata a partire dal prototipo e-SIV.

Johng-Sik Choi, CEO di SsangYong Motor Company l’ha introdotta così :

“Dopo Tivoli, XLV, Rexton e Rexton Sports, il nuovo Korando rappresenta un’ulteriore dimostrazione dell’enorme cambiamento di direzione intrapreso da SsangYong e lo dimostra con il suo design assolutamente contemporaneo, la tecnologia all’avanguardia, le più recenti dotazioni di sicurezza e le nuove prossime versioni completamente elettriche. Intendiamo quindi spingerci ancora oltre, con un prodotto completamente nuovo che riteniamo sarà in grado di competere direttamente con qualsiasi SUV di segmento C”.

Nuovo look, nuove dimensioni

 

title

Con uno stile esterno completamente ridisegnato, la Ssangyong Korando 2019 sfoggia un frontale richiama il nuovo family feeling SsangYong, con linee laterali scolpite, un aspetto robusto e un carattere giovane.

Più lunga, larga e bassa, e con passo allungato rispetto al precedente modello, la nuova Korando misura 4.410mm in lunghezza, 1.870mm in larghezza, con un’altezza di 1.675mm,. La distanza tra gli assi è di 2.650mm e garantisce spazi interni generosi, con un bagagliaio da 551 litri, estendibili fino a 1.248 litri con i sedili posteriori abbassati e con il portellone intelligente che si apre senza mani.

Come cambia dentro

 

title

L’abitacolo della nuova Ssangyong Korando 2019 è stato riprogettato attorno al guidatore. Il quadro audio smart da 8 pollici, il display LCD a colori da 9 pollici con doppio sistema di navigazione e il sedile a quattro regolazioni con supporto lombare pcoccolano e sono al servizio di chi siede al volante.

Dietro i passeggeri hanno a disposizione diverse funzioni di comfort come l’illuminazione ambientale regolabile a più colori e le wrapping doors per non sporcarsi i vestiti salendo e scendendo dalla vettura.

Non mancano inoltre le ultime tecnologie in tema di connettività, come la compatibilità con Apple CarPlay e Google Android Auto, oltre al sistema di navigazione satellitare Tom Tom.

Più sicura

La Ssangyong Korando cresce anche sotto il profilo della sicurezza. Tra gli avanzati sistemi di assistenza alla guida avrà in dotazione il sistema di frenata d’emergenza (AEBS), completo di videocamera e radar, assistenza per il mantenimento della corsia di marcia, avviso di partenza del veicolo che precede, avviso distanza di sicurezza e rilevatore stanchezza del conducente, cruise control adattivo intelligente e assistenza all’uso degli abbaglianti.

La Korando 2019 sarà inoltre dotata di rilevamento angoli ciechi, assistenza mantenimento corsia di marcia e avviso di traffico per manovre di retromarcia (Rear Cross Traffic Alert), con attivazione automatica dei freni collegata a tutti e tre i sistemi, nel caso in cui il conducente non freni.

Motorizzazioni

Per quanto riguarda le motorizzazioni, al lancio la nuova Ssangyong Korando 2019 sarà proposta con due meccaniche (Euro 6D): il nuovo benzina GDI-turbo da 1,5 litri e il diesel da 1,6 litri, rispettivamente da 163 e 136 CV di potenza.

Salone di Ginevra 2019

Tutte le novità del Salone di Ginevra Casa per Casa

Supercar, utilitarie, SUV, auto di lusso e concept car. Ecco tutte le anteprime del Salone di Ginevra 2019