Salone di Ginevra 2019

Smart Forease+: la nuova concept in stile Speedster

di Redazione -

Con la capote in tela anticipa il futuro restyling della gamma che dal prossimo anno sarà esclusivamente elettrica

Che Smart si stia convertendo in un marchio ecofriendly è ormai notizia di dominio comune. Il brand tedesco lo ribadisce quest’anno all’edizione 2019 del Salone di Ginevra, mostrando al pubblico un’evoluzione della concept car vista qualche mese fa a Parigi. Si chiama Smart Forease+ ed è un modo per ricordare che, dal prossimo anno, tutta la gamma della city car diventerà esclusivamente elettrica.

Stile Speedster

 

title

Rispetto al prototipo visto lo scorso ottobre la Forease+ propone un vantaggio estetico e funzionale in più: la capote in tessuto, piatta e allungata fino alla parte posteriore. Il tetto, ancorato verso il basso, si tende all’estremo fino alla coda, sopra le due caratteristiche cupole che definiscono i tratti stilistici del nuovo design Smart.

La speciale struttura dell’hardtop rivela una grande cura dei dettagli con un guscio rigido in materiale sintetico leggero e resistente, rivestito con una copertura in tessuto. Il tetto è removibile manualmente e si aggancia in due “tagli” sulla coda che mostrano la scritta “+ push”.

L’eliminazione di qualsiasi tipo di finestrino laterale e la coda aperta, unite al parabrezza più corto rendono questa Smart unica e sofisticata, ispirata alle Speedster degli Anni ’60. Ma a fare davvero la differenza sono i dettagli. Con la sua lunga “ducktail”, che ricorda una coda d’anatra, la linea delle spalle modellata e la parte dei finestrini piatta, la Smart Forease+ Concept trasmette una presenza dinamica e agile, mentre l’aletta parasole sopra al parabrezza corto fa apparire la linea della fiancata ancora più ribassata.

Dentro sportiva

 

title

All’interno superfici colorate più ampie caratterizzano la concept Smart forease+. Anche la plancia portastrumenti in pelle nappa “rough amber” riprende lo stesso concetto. Ulteriori contrasti e dettagli estetici sono le cornici degli altoparlanti dello stesso colore tra i sedili anteriori e i punti di uscita delle cinture di sicurezza illuminati.

I sedili sono rivestiti con una combinazione di pelle nappa nera, microfibra e pregiato tessuto per il piano di seduta. Volante, modanature delle porte e linee di cintura sono rivestiti in microfibra antracite, mentre per i pannelli centrali delle porte si è optato per la più raffinata pelle nappa. Da segnalare anche i dettagli delle maniglie delle porte e i display del sistema di Infotainment neri lucidati a specchio.

Parigi 2018: le foto dagli stand

Smart forease Concept a Parigi 2018

Smart festeggia al Salone di Parigi 2018 i 20 anni di attività con la forease, una concept elettrica basata sulla fortwo EQ cabrio