Salone di Ginevra 2019

Skoda Klement: la ‘bicicletta’ elettrica, senza pedali, per la micromobilità urbana

Oltre 60 km di autonomia e un motore elettrico da 5 CV

Quest’anno Skoda si è presentata al Salone di Ginevra con uno stand carico di novità: la nuova SUV piccola Kamiq, un prototipo di crossover elettrico che anticipa il futuro a zero emissioni del brand, la Vision iV, e la nuova compatta di segmento C, la Scala.

Insieme a queste novità a quattro ruote, la Casa ceca ha portato alla kermesse elvetica anche un’inedita soluzione per la microbilità nelle città: la bicicletta elettrica Skoda Clement. In realtà si tratta di un prototipo e , in realtà, non è una vera e propria bicicletta, visto che al posto dei pedali monta delle pedane fisse per i piedi.

Tutto il resto è identico ad una bicicletta, un po’ speciale. Dentro al telaio, realizzato in alluminio, si nasconde un piccolo motore elettrico da oltre 5 CV di potenza (4 kW) che le permette di raggiungere una velocità massima di 45 km/h.

Può contare inoltre sul sistema ABS e sull’illuminazione a LED. Il peso complessivo è di 25 kg e la batteria agli ioni di litio le garantisce un’autonomia di 62 km.

Inoltre la Skoda Clement si connette allo smartphone che si ricarica incastrandolo nella superficie a induzione posizionata dietro al manubrio.

Come curiosità, il nome Klement è stato scelto in omaggio Václav Klement, uno dei padri fondatori del brand ceco.

Salone di Ginevra 2019

Tutte le novità del Salone di Ginevra Casa per Casa

Supercar, utilitarie, SUV, auto di lusso e concept car. Ecco tutte le anteprime del Salone di Ginevra 2019