Salone di Ginevra 2019

Mercedes-Benz GLC: restyling di metà carriera

di Junio Gulinelli -

Novità estetiche e nuovi contenuti per la sport utility media della Stella

Sul mercato dal 2016, la Mercedes-Benz GLC riceve il suo primo meritato restyling di metà carriera. La GLC 2019 arriva con un design più elegante e sportivo e altre novità di contenuto. Debutterà la prossima settimana tra le novità della Stella al Salone di Ginevra 2019.

Novità estetiche: più elegante e sportiva

title

Tra le novità estetiche la nuova Mercedes-Benz GLC 2019 sfoggia l’ormai nota griglia frontale “Panamericana” e nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori. Come optional i clienti più esigenti potranno richiedere anche il pacchetto estetico AMG Line con dettagli più sportivi come i terminali di scarico rettangolari integrati nel paraurti posteriore e la griglia frontale diamantata. In listino entreranno anche nuove colorazioni per la carrozzeria tra cui il Grigio Graffito (nella gallery in apertura) e nuovi cerchi in lega con dimensioni da 18 a 20 pollici.

Più tecnologica

title

All’interno della GLC 2019 il sistema di infotainment MBUX integra il controllo vocale con ordini di linguaggio naturale. Lo schermo touch della console centrale è disponibile nelle due dimensioni, da 7 o 10,25 pollici e conserva le tre classiche modalità di visualizzazione. Il volante potrà contare infine sui comandi del controllo multifunzione.

L’equipaggiamento di sicurezza si amplia con nuovi sistemi di assistenza alla guida tra cui la frenata automatica di fronte a oggetti non in movimento, la funzione di planata nella modalità di guida ECO o il nuovo assistente attivo dei limiti di velocità che legge la segnaletica stradale e adatta alla velocità dell’auto.

Anche il telaio della nuova Mercedes-Benz GLC 2019 si aggiorna con lo sterzo dalla nuova taratura e sospensioni opzionali con ammortizzatori elettronici e una sospensione pneumatica in grado di variare l’altezza da terra. Il sistema Dynamic Select è inoltre di serie e dispone di un massimo di sette programmi di guida: Comfort, Eco, Sport, Sport+, Individual e i due opzionali Offroad e Offroad+.

Le motorizzazioni della nuova Mercedes-Benz GLC 2019

title

La gamma meccanica dell’aggiornata GLC potrà contare, su tutte le opzioni, sul sistema di trazione 4MATIC e sulla trasmissione automatica 9G-Tronic, adottando i propulsori della Classe E e della Classe S con potenze che oscillano tra i 163 e i 245 CV. Solo el due versioni a benzina saranno abbinate all’alternatore/motore di avviamento alimentato da una rete elettrica a 48 volt con funzione Boost che fornisce un’extra di 13 CV in accelerazione fino ai 2-500 giri.

GLC 200 4MATIC

GLC 3004MATIC

GLC 200d 4MATIC

GLC 220 d 4MATIC

GLC 300d 4MATIC

Potenza Max.

197 CV (+13 CV)

258 CV (+13 CV)

163 CV

194 CV

245 CV

Coppia Max.

280 Nm (+ 150 Nm)

370 Nm (+ 150 Nm)

360 Nm

400 Nm

500 Nm

Consumi Medi

7,4 – 7,1 l/100 km

7,4 – 7,1 l/100 km

5,5 – 5,2 l/100 km

5,5 – 5,2 l/100 km

5,8 l/100 km

Emissioni CO2

169 – 161 g/km

169 – 161 g/km

145 – 137 g/km

145 – 137 g/km

153 – 151 g/km

Anteprime

Mercedes-AMG GLE 53 4MATIC+: fuoristrada, 7 posti e un cuore da supercar

Anche la SUV grande di Mercedes riceve la motorizzazione sportiva con il sei cilindri in linea, compressore elettrico e turbo da 435 CV