Salone di Ginevra 2017

Seat Ibiza 2017: le prime fotografie e informazioni ufficiali

di Junio Gulinelli -

Basata sulla nuova piattaforma MQB AO, la quinta generazione della piccola di Martorell somiglia più che mai alla Leon

Con un evento appositamente organizzato a Barcellona (Spagna), Seat ha svelato questa sera la nuova generazione, la quinta, della piccola Ibiza. La segmento B di Martorell compie un passo generazionale abbastanza radicale, anche se stilisticamente si mantiene fedele alla generazione uscente. Basata sulla nuova piattaforma MQB AO, la Seat Ibiza 2017 – che vedremo in anteprima al Salone di Ginevra 2017 (in commercio a partire dal prossimo giugno)- arriverà anche con un parco motori aggiornato e un equipaggiamento più avanzato sotto il profilo della tecnologia e della connettività.

Look più maturo, proporzioni più aggressive

La nuova Seat Ibiza (solo cinque porte) sfoggia un look più maturo e questa volta assomiglia più che mai alla sorella maggiore Seat Leon. L’aspetto è più sportivo e robusto, con il carattere sportivo sottolineato da una doppia nervatura laterale. Ridisegnato, in chiave Leon, anche il paraurti anteriore mentre la coda rimane abbastanza simile alla versione attuale.

Ma soprattutto la Seat Ibiza 2017 cresce di 87 mm in larghezza mantenendo praticamente invariate le altre proporzioni (-2 mm in lunghezza e -1 mm in altezza). Il che dimostra ancora una volta la sua indole più aggressiva. Senza contare che il nuovo pianale offre spazi interni più generosi, sfruttando al massimo l’abitabilità. 

Nuova Ibiza 2017: le motorizzazioni

Dal punto di vista meccanico la nuova Seat Ibiza sarà proposta con tre motori a benzina TSI e tre diesel TDI. I primi offriranno declinazioni di potenza da 90, 115 e 150 CV, mentre i propulsori a gasolio saranno da 80, 95 o 115 CV. A questi si affiancheranno tre tipi di trasmissione: un cambio manuale a 5 o 6 marce marce o l’automatico a doppia frizione e sette rapporti DSG dedicato alle versioni più sportive e potenti.

Connessa, tecnologica e più sicura

Per la Seat Ibiza 2017 non poteva mancare, poi, un salto evolutivo anche in termini di connettività e infotainment con l’arrivo dell’ultima generazione del sistema multimediale compatibile con Apple CarPlay, Android Auto e dotato di funzione Mirror Link per interfacciare lo smartphone. Disponibile, per i più virtuosi, anche l’impianto stereo di alta gamma BeatsAudio con sette altoparlanti. Dal punto di vista della sicurezza, infine, arrivano i sistemi di ultimissima generazione tra cui la frenata d’emergenza e il riconoscimento dei pedoni. 

Le 4 precedenti generazioni della Seat Ibiza

In basso vi riproponiamo la video story delle quattro precedenti generazioni della piccola spagnola:

News

Piccole: tutte le novità del segmento B per il 2017

Dalla nuova Fiesta alle nuove Ibiza e Polo, passando per i rinnovamenti di Micra, Swift e Rio. Ecco tutte le nuove piccole che vedremo nei prossimi mesi