Salone di Ginevra 2019

BMW 745e: l’ammiraglia bavarese nella nuova versione ibrida plug-in

di Redazione -

Debutto previsto al Salone di Ginevra 2019 con il sei cilindri 3.0

Tra le novità della Casa bavarese al Salone di Ginevra 2019 ci sarà anche la versione ibrida plug-in della nuova ammiraglia BMW Serie 7. Denominata 745e, arriverà in Italia con prezzi a partire da 106.400 euro. Verrà prodotta con le due carrozzerie con passo diverso e la 754Le potrà montare anche la trazione integrale xDrive.

6 cilindri invece di 4

Questa nuova versione della BMW Serie 7 ibrida plug-in monterà un motore sei cilindri 3.0 al posto del quattro cilindri, abbinato a un0unità elettrica da 113 CV, per un totale di 394 CV, 68 in più rispetto alla vecchia 740e.

Nuova e più potente sarà anche la batteria agli ioni di litio da 12 kWh che le consentirà di percorrere fino a 58 km in modalità EV. Con questo aggiornamento la nuova BMW 745e dichiara consumi medi di 2,1l/100 km (2,6l/100 km per la variante a trazione integrale e passo lungo). In quanto a prestazioni sarebbe in grado di scattare da 0 a 100 km/h in un tempo compreso tra i 5,1 e i 5,3 secondi (a seconda dell’allestimento) e di raggiungere i 250 km/h di velocità massima.