Le due novità principali dello stand Yamaha a EICMA 2018 sono la Ténéré 700 e il concept 3CT ma non mancano altre anteprime

Le due novità più rilevanti dello stand Yamaha a EICMA 2018 sono la Ténéré 700 e il concept 3CT. Non mancano, però, altre anteprime: scopriamole insieme.

Yamaha Ténéré 700

La Yamaha Ténéré 700 è una delle novità più ammirate di EICMA 2018: motore bicilindrico da 689 cc già visto su MT-07, Tracer 700 e XSR 700, ABS disattivabile, fari a LED, sella a 88 cm da terra e serbatoio da 16 litri.

All’anteriore troviamo una forcella a steli rovesciati da 43 mm regolabile in estensione (escursione di 21 cm con specifiche rally) e una ruota da 21” con coppia di dischi a margherita mentre dietro spiccano l’ammortizzatore posteriore regolabile da remoto con escursione di 20 cm e la ruota da 18” con disco singolo a margherita.

Yamaha 3CT

Yamaha 3CT – presentato a EICMA 2018 – è un prototipo di scooter a tre ruote dotato dello stesso motore dell’X-Max 300.

Il sistema Tilt Lock Assist aiuta a fermarsi mentre il mezzo rimane in posizione eretta senza però bloccare la sospensione anteriore.

Yamaha Niken GT

La Yamaha Niken GT è una versione della moto a tre ruote giapponese rivolta ai viaggiatori: due borse laterali da 25 litri ciascuna, cavalletto centrale, maniglie per il passeggero, manopole riscaldate, parabrezza più alto e sella più comoda.

Yamaha X-Max Iron Max

Si chiama Iron Max la nuova versione speciale dello scooter Yamaha X-Max, disponibile nelle cilindrate 125, 300 e 400.

Tanti i dettagli raffinati: pedane pilota in alluminio, retroscudo in pelle e nuova sella con schienalino passeggero integrato.