Presenti anche i nuovi HD 300 e il Joymax Z

Sono 3 le novità che quest’anno la Casa taiwanese SYM ha portato a EICMA 2018: il nuovo Maxsym TL, l’HD 300 e il Joymax Z.

SYM Maxsym TL

Allo stand SYM di EICMA c’è una delle novità più interessanti di tutto il salone milanese: il nuovo maxi scooter bicilindrico Maxsym TL, già visto in veste di prototipo lo scorso anno e che ora arriva nella versione definitiva. È equipaggiato con un motore da 465 cc che eroga 39,5 CV a 7.000 giri. Diventerà il quarto gran rivale (dopo BMW, Yamaha e KYMCO) in un segmento che diventa sempre più interessante.

SYM HD 300

Il SYM HD 300 è un’altra delle novità della marca taiwanese a EICMA 2018. Uno scooter a ruote alte elegante che aggiunge prestigio alla gamma e cresce in cilindrata. Nel 2019 arriverà infatti con questo nuovo motore (prima 125 cc e 200 cc) da 26 CV e una carrozzeria aggiornata che gli da un carattere più Premium. Grazie al nuovo chassis più dinamico perde 15 kg di peso e aumenta lo spazio del vano sottosella (38 litri).

SYM Joymax Z

La gamma Joymax si rinnova con il nuovo 300 Z che si presenta a EICMA con una veste rinnovata. Sotto carena mantiene la motorizzazione di prima: il monocilindrico quattro tempi da 278 cc e 22,5 CV di potenza.

SYM HD 300

Il SYM HD 300 è un’altra delle novità della marca taiwanese a EICMA 2018. Uno scooter a ruote alte elegante che aggiunge prestigio alla gamma e cresce in cilindrata. Nel 2019 arriverà infatti con questo nuovo motore (prima 125 cc e 200 cc) da 26 CV e una carrozzeria aggiornata che gli da un carattere più Premium. Grazie al nuovo chassis più dinamico perde 15 kg di peso e aumenta lo spazio del vano sottosella (38 litri).

SYM Joymax Z

La gamma Joymax si rinnova con il nuovo 300 Z che si presenta a EICMA con una veste rinnovata. Sotto carena mantiene la motorizzazione di prima: il monocilindrico quattro tempi da 278 cc e 22,5 CV di potenza.