EICMA 2018: le foto dagli stand

Suzuki a EICMA 2018

La Katana è la regina dello stand Suzuki a EICMA 2018, ricco di novità già viste a Intermot

Lo stand Suzuki a EICMA 2018 presenta diverse novità, molte di queste – però – già viste a Intermot. La più importante? Senza dubbio la Katana.

Suzuki Katana

La nuova Suzuki Katana mostrata a EICMA 2018 è una rielaborazione in chiave moderna di uno dei modelli più famosi della Casa giapponese: motore 1.000 4 cilindri da 150 CV derivato da quello della GSX-R1000 K5, ABS, controllo della trazione, Suzuki Easy Start System e Low RPM Assist.

Suzuki GSX-S750 35 kW

La Suzuki GSX-S750 è ora disponibile anche nella variante da 35 kW rivolta ai titolari di patente A2.

Suzuki GSX-R1000 2019

Modifiche di dettaglio per la Suzuki GSX-R1000 nel 2019: nuova livrea, inedito terminale di scarico, Quickshifter bidirezionale (prima riservato solo alla RR), freno anteriore con nuove tubazioni in treccia metallica e un’asola nel telaio che permette di regolare la posizione del pivot del collegamento con il forcellone per una più fine messa a punto dell’assetto. Senza dimenticare i nuovi pneumatici Bridgestone Battlax Racing Street RS11 di primo equipaggiamento.

Suzuki RM-Z250 2019

Risposta più pronta del motore, aumento della potenza massima di circa il 5%, maggiore disponibilità di coppia a tutti i regimi, nuovo telaio e nuovo forcellone (entrambi in alluminio): sono queste le novità principali viste sulla Suzuki RM-Z250 2019, che può inoltre vantare una nuova forcella, un disco anteriore da 270 mm e il sistema S-HAC (Suzuki Holeshot Assist Control) che migliora lo scatto in partenza.