Detroit 2019

Salone di Detroit 2019: le novità

di Junio Gulinelli -

Poche anteprime quest'anno alla kermesse statunitense in declino.

Siamo in pieno conto alla rovescia per la fine del 2018, ma non solo. Il 2019 si aprirà infatti con il Salone di Detroit 2019, kermesse che storicamente ha rappresentato uno dei più grandi appuntamenti dell’industria mondiale dell’auto. Aprirà i battenti dal 13 al 15 gennaio per la stampa, per poi lasciare spazio al pubblico dal 19 al 27 gennaio.

Un gigante in declino

Gli anni gloriosi della rassegna statunitense sono però ormai solo un ricordo. Questa edizione darà infatti visibilità ad appena 30 novità internazionali, contro le 70 dello scorso anno. Molto probabilmente il declino del NAIAS (North American International Auto Show) è dovuto all’emergere di nuovi eventi più rivolti alla tecnologia e alla nuova mobilità, come ad esempio il CES di Las Vegas che coincide praticamente nello stesso momento dell’anno. Ciò ha fatto arrivare l’organizzazione del Salone di Detroit ha dichiarare che il 2019 sarà l’ultimo anno in cui la rassegna si svolgerà a gennaio, spostando la data a giugno a partire dal 2020.

Le novità del Salone di Detroit 2019

Ma quali saranno le più importanti novità che vedremo quest’ano all’ultima edizione invernale del Salone di Detroit 2019? Nonostante le assenze di Audi, BMW e Mercedes, ci saranno due anteprime mondiali che si accaparreranno tutta l’attenzione.

La prima è la nuova Toyota Supra che segnerà finalmente il ritorno sui mercati della mitica coupé sportiva giapponese.Un altro grande unveiling sarà quello della Volkswagen Passat, che si mostrerà con il restyling 2019. Arriverà con un look più sportivo, nuove motorizzazioni, nuove tecnologie e un equipaggiamento arricchito.

Archivio

È tempo di Toyota Supra: l'unveiling a gennaio

La nuova coupé sportiva giapponese debutterà a gennaio al Salone di Detroit 2019

Anche tra le SUV, il Salone di Detroit 2019 ospiterà le anteprime della nuova Ford Explorer e della Cadillac XT6 alle quali si unirà una Sport Utility di grandi dimensioni targata KIA e denominata Telluride.

Archivio

Kia Telluride concept

Dimensioni imponenti, powertrain ibrido da 400 CV, lusso e tanta tecnologia

Sempre tra le sportive non mancheranno le ultime arrivate in Casa Porsche: le 718 T Boxster e Cayman, ispirate alla leggendaria 918 T. Presente anche la nuova Subaru WRX STI, un altro classico sportivo. E per citarne altre, sotto i riflettori di Detroit vedremo anche la nuova Hyundai Veloster e nuove versioni speciali della famosissima Ford Mustang.

Anteprime

Porsche 718: arrivano le Cayman e Boxster T

Si amplia la gamma delle Porsche a 4 cilindri

E per finire Infiniti e Nissan cattureranno l’attenzione dei visitatori del Salone di Detroit 2019 con nuove concept car. Infiniti mostrerà il suo primo SUV 100% elettrico che dovrebbe arrivare sul mercato nei prossimi due anni. Toyota dovrebbe invece svelare un prototipo che anticiperà il futuro della marca, ma ancora non se ne conoscono i dettagli.