Detroit 2019

Lexus LC Convertible al Salone di Detroit

di Junio Gulinelli -

La firma giapponese presenta il prototipo open air della sportiva

La Lexus LC Convertibvle Concept sarà al centro dell’attenzione dello stand della firma giapponese al Salone di Detroit che apre i battenti questa settimana. Il prototipo della variante open air indica che presto arriverà sul mercato, anche se Lexus non ha svelato la data.

Il suo design è praticamente identico a quello della coupé, con il logico cambio del tetto in tela ripiegabile, azionato da un motore elettrico. La Lexus LC Convertible Concept misura 4.770 mm in lunghezza, 1.920 mm in larghezza e 1.340 mm in altezza, con una passo pari a 2,87 metri. Rispetto alla versione coupé perde soltanto 5 mm in altezza. Il contatto con l’asfalto avviene attraverso enormi ruote con cerchi da 22 pollici.

All’interno troviamo una configurazione 2+2 con un grande schermo sulla plancia e una console centrale a cascata.

Per ora Lexus non ha svelato neanche la meccanica che adotterà questa LC convertibile, anche se logicamente potrebbe proporre le stesse alternative della sorella a tetto chiuso, cioè la versione ibrida da 359 CV o il V8 a benzina da 477 CV.

Archivio

Lexus LC 500h: un altro concetto di ibrida

Al volante dei modelli di pre-produzione. Primo contatto con l'innovativa coupé 2+2 di lusso giapponese, ibrida o con il V8